white paper

Data Center Automation: come cambia la fornitura dei servizi IT per il business

Come abbattere i costi operativi e semplificare la fornitura dei servizi grazie alla Data Center Automation? Quali strategie implementare per aumentare la qualità del servizio e ridurre i margini di errore? In questa guida gli esperti descrivono strategie ed approcci più funzionali

Nel mondo della rivoluzione digitale, il data center rappresenta il cuore pulsante dell’azienda, in cui si crea valore per il business e si costruisce vantaggio competitivo. È attraverso il data center che l’azienda offre servizi IT ai dipendenti e applicazioni (o servizi) ai clienti, garantisce adeguate risorse ai team che si occupano di DevOps e strumenti di controllo ai compliance officer, oltre a fornire un adeguato livello di agilità all'impresa.

Il reparto IT necessita quindi di strumenti e strategie efficienti e meno costosi per implementare e gestire le infrastrutture, soddisfando così al meglio le esigenze di tutti. In questo scenario, una soluzione di Data Center Automation può rappresentare una valida opportunità per automatizzare, orchestrare e trasformare la distribuzione dei servizi IT.

Questo white paper, fornito da Hewlett Packard Enterprise, illustra i benefici della Data Center Automation attraverso l’analisi di diversi case study. Proseguendo la lettura scoprirete in che modo è possibile:

  • accelerare la consegna dei servizi IT
  • migliorare l’efficienza operativa
  • ridurre gli errori umani e i tempi di recupero
  • abbattere i costi operativi
  • aumentare la qualità del servizio

 

TAG: Data Center, Data Center Automation, DevOps, IT, Hewlett Packard Enterprise


©RIPRODUZIONE RISERVATA