white paper

Il nuovo ruolo del firewall nelle infrastrutture di rete: evoluzione e sviluppi

Per garantire la sicurezza IT in un’azienda senza confini, le organizzazioni devono comprendere i punti in cui si trovano le risorse critiche e rafforzare le difese per rispondere rapidamente con un monitoraggio continuo dell’intera infrastruttura di rete

I professionisti della sicurezza IT oggi devono affrontare le sfide lanciate da una sempre più estesa superficie di attacco della rete e da un numero sempre più ampio di applicazioni, dati e utenti in un ambiente senza confini.

Quando l’azienda aumenta di dimensioni nel tempo, inoltre, è possibile che si verifichi la presenza di prodotti di diversi vendor di sicurezza distribuiti in più punti dell’azienda e non in grado di interagire tra loro. Il perimetro aziendale, dunque, si estende a livelli tali da diventare irriconoscibile.

La gestione separata di tutti questi strumenti aumenta la complessità e lascia pericolose lacune nella superficie di attacco dinamica. Per questi motivi, al fine di garantire un adeguato livello di sicurezza IT, occorre affidarsi a una tecnologia firewall innovativa, capace di evolversi con l’azienda senza confini.

Questo white paper, fornito da Fortinet, spiega cosa fare per aumentare l’efficacia della protezione e ridurre la complessità consolidando la sicurezza IT nell’ambito dell’intera superficie esposta a minacce. Proseguendo nella lettura potrete capire:

  • perché la tecnologia firewall evolve al di là delle applicazioni e del traffico di rete
  • come aumentare il livello di sicurezza IT aziendale
  • cosa fare per semplificare la gestione della sicurezza, riducendo i tempi di riisposta
  • in che modo distribuire i firewall aziendali e arginare le violazioni

 

TAG: sicurezza IT, protezione dei dati, firewall, Fortinet, networking


©RIPRODUZIONE RISERVATA