Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

L'INIZIATIVA

Tim aderisce al Cybersecurity Tech Accord: asse Tlc-Ott per battere gli hacker

Il progetto promuove la collaborazione tra player tecnologici in tutto il mondo per incrementare la sicurezza degli utenti e delle reti

04 Apr 2019

Tim aderisce al Cybersecurity Tech Accord, iniziativa che, promuovendo la collaborazione tra player tecnologici in tutto il mondo, punta a incrementare la sicurezza degli utenti e delle reti.

“Il Gruppo conferma in questo modo il proprio impegno nel contrastare le minacce informatiche mettendo a disposizione del progetto il know-how dei suoi esperti in cybersecurity e i propri laboratori di ricerca e sviluppo”, spoega una nota.

Attraverso il coinvolgimento di operatori di Tlc e Ict, sviluppatori di hardware e software e Ott, l’accordo mira a creare un vero e proprio ecosistema di risorse e competenze tecnologiche al fine di sviluppare sistemi di protezione in grado di fronteggiare le minacce informatiche di oggi e di domani in scenari sempre più complessi, dinamici e interdipendenti.

Il Cybersecurity Tech Accord prevede, inoltre, la condivisione tra i partner di informazioni utili a contrastare i crimini informatici anche attraverso l’adozione di nuovi paradigmi e di nuove regole nelle relazioni tra aziende, Paesi e, in generale, tra pubblico e privato.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

C
cybersecurity
T
TIM

Articolo 1 di 2