Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Federico Enrico Sales Manager Divisione Retail & Marketing

15 Apr 2013

Microsoft Italia annuncia oggi la nomina di Federico Enrico quale nuovo Sales Manager della divisione Retail, Sales & Marketing, nel Consumer Channel Group di Microsoft Italia.

Nel suo nuovo ruolo, Federico Enrico riporterà a Evita Barra, direttore della Divisione Retail Sales & Marketing e sarà responsabile delle strategie retail per le diverse famiglie di prodotto dell’azienda: Xbox, Hardware e Office per Mac, Windows, Office, Surface.

Il dirigente guiderà un team di Account Manager di grande esperienza, con i quali lavorerà per la crescita della divisione RS&M, grazie alla profonda conoscenza delle dinamiche del settore e dei partner italiani, nonché degli obiettivi e delle strategie del gruppo.

“Federico fa parte della nostra famiglia da diverso tempo, conosce bene i nostri valori e i nostri obiettivi – ha detto Evita Barra – Sono fermamente convinta che nel suo nuovo ruolo ci aiuterà a ottenere notevoli e ulteriori successi, portando tutta la sua esperienza e conoscenza della realtà italiana”.

Federico ha iniziato in Microsoft nel 2002, lavorando prima come Account Manager e successivamente come Territory Manager, con la responsabilità di supportare e sostenere la presenza di Microsoft sul territorio e di aumentarne le vendite. In precedenza, ha maturato un’esperienza quadriennale in Praesidium in qualità di Sales & Merchandiser Representative.

Parlando del suo nuovo ruolo, Federico Enrico ha commentato: “Sono molto felice per l’opportunità che mi è stata offerta. Lavorare per questa azienda è sempre stato per me motivo di grande orgoglio. Farò del mio meglio, insieme all’ottimo team che mi affiancherà, per raggiungere i grandi obiettivi che hanno sempre contraddistinto la nostra azienda, e ripagare quindi tutti coloro che hanno riposto fiducia in me e che voglio sinceramente ringraziare”.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link