Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Nasce ‘Stella’, assistente per l’internet banking

23 Giu 2009

Fare operazioni e controllare il proprio conto corrente on line
facendosi guidare passo dopo passo da un assistente virtuale,
dialogando normalmente e naturalmente come se fosse una persona
in “carne ed ossa”. Chiedere informazioni sui propri
movimenti o assistenza su un pagamento o altre operazioni e stare
a guardare il proprio assistente che oltre a rispondere apre
automaticamente la pagina richiesta. A sperimentare questa nuova
frontiera nel dialogo e nel rapporto tra la banca e i clienti è
il Gruppo Banca Sella, che ha realizzato Stella, l’assistente
virtuale disponibile ventiquattro ore su ventiquattro sull’home
banking di nuova generazione di tutte le banche del Gruppo.

Giovane ed elegante, capelli lisci ed occhi castani, giacca blu
su una camicia gialla con piccoli occhiali rettangolari ed una
collana in tinta con l’abbigliamento, Stella è un
“software” con cui è possibile dialogare, scambiare domande
e richiedere assistenza mentre si utilizza il proprio internet
banking. Stella, infatti, è sempre disponibile sul lato destro
di tutte le pagine e in qualsiasi momento le si può rivolgere
una domanda o una richiesta di assistenza relativa al conto
corrente, alle carte e ai pagamenti come bonifici, Rid, Mav,
Riba, bollettini, bolli auto e così via.

Il nuovo assistente virtuale realizzato dal Gruppo Banca Sella
– già disponibile su tutti i conti correnti delle banche del
Gruppo – non è un “motore di ricerca”, ma è un vero e
proprio interlocutore sempre presente, al quale è possibile fare
domande con linguaggio naturale, come se si stesse parlando
direttamente con un esperto della banca al telefono, via chat o
di persona. Digitando ad esempio la domanda “Dove trovo i
movimenti del mio conto?”, Stella risponde: “Ti accompagno
nella pagina dove potrai visualizzare il saldo e i movimenti del
conto”, aprendo automaticamente la pagina richiesta.

Nei prossimi mesi il nuovo assistente virtuale sarà in grado di
rispondere anche a domande sui servizi finanziari (trading on
line, fondi on line, custodia titoli), assicurativi, sui
finanziamenti e sui mutui. Se necessario e se richiesto, Stella
può anche mettere il clienti direttamente in contatto con un
operatore (in carne ed ossa) del servizio clienti della banca,
attraverso la nuova chat disponibile sull’home banking di nuova
generazione del Gruppo, negli orari previsti dal servizio.