Porno online nuovo business degli hacker: rubati i dati a 100mila utenti

Secondo Kaspersky Lab arrivano a quota 850mila le intrusioni nei siti. Un numero maggiore di offerte di credenziali rubate in vendita nel dark web rende piĆ¹ facile il lavoro del cybercrime