Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

STRATEGIE

Scommessa 4.0 per Audi, sul piatto 14 miliardi per le driverless car

L’azienda del gruppo Volkswagen annuncia il programma di investimenti 2019-2023: focus sui servizi on demand e sistemi di guida avanzata. Il ceo Bram Schot: “Pronti a vincere la sfida digital”

04 Dic 2018

F. Me

Audi scommette sulle auto a guida autonoma. L’azienda del gruppo Volkswagen investirà 14 miliardi di euro su mobilità elettrica digitalizzazione e sistemi driverless nel quinquennio tra il 2019 e la fine del 2023. Il ceo ad interim, Bram Schot, commenta in una nota che il marchio si sta “sistematicamente muovendo verso la mobilità elettrica” e sta “costantemente dando priorità ai temi futuri”. Il piano include investimenti in impianti e attrezzature, oltre che spese di ricerca e sviluppo. Complessivamente, la spesa totale prevista dalla società per il periodo di pianificazione dei prossimi cinque anni ammonta a circa 40 miliardi di euro.

“Diamo costantemente priorità alle nostre risorse per prodotti e servizi orientati al futuro che sono molto attraenti e attinenti al mercato”, continua Schot. “Con modelli come il concept Audi e-tron Gt presentato di recente, vogliamo elettrizzare di nuovo le persone per Audi e allo stesso tempo essere un’azienda agile e molto efficiente”.

A partire da Audi e-tron, il primo Suv completamente elettrico del marchio, la società lancerà numerose auto elettriche nei prossimi anni. Entro il 2025, Audi offrirà circa 20 modelli elettrificati, circa la metà dei quali avrà motorizzazioni completamente elettrici, mentre gli altri saranno degli ibridi.

Allo stesso tempo, Audi sta portando avanti la digitalizzazione delle sue automobili e degli impianti e sta espandendo il suo modello di business con nuovi servizi digitali come “funzioni su richiesta”. Il gruppo Volkswagen ha in programma, inoltre, sinergie tra i suoi marchi.

Audi sta infatti lavorando con Porsche per sviluppare “l’architettura premium per l’elettrificazione” per le grandi auto elettriche, mentre il “kit di azionamento elettrico modulare (Meb)” viene realizzato insieme a Volkswagen. Con questo programma di investimenti, Audi punta a produrre già effetti positivi di oltre 1 miliardo di euro nel 2018, contrastando l’onere finanziario derivante dall’elevata spesa anticipata.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

A
Audi
A
auto a guida autonoma
V
Volkswagen

Articolo 1 di 4