Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

INFRASTRUTTURE

Sparkle raddoppia in Colombia: nuovo punto di presenza a Bogotà

La società del gruppo Tim fornirà connettività Internet ad alta velocità al mercato nazionale oltre che a Ott, Isp, content e application provider internazionali

14 Mar 2019

A. S.

Sparkle espande la copertura della propria rete in Colombia grazie all’apertura di un nuovo point of presence a Bogotà. Si tratta del secondo PoP nel apese Sud Americano, dopo quello di Cartagena, aperto dalla società del Gruppo Tim dedicata allo sviluppo dei servizi internazionali. Proprio grazie a questi due nuovi PoP la società si posiziona come uno dei  principali operatori internazionali nelle Americhe e come prima rete globale Tier-1 in Sud-America.

La nuova struttura è situata presso il data center di Equinix, e contribuisce a rafforzare le prestazioni del servizio di transito IP globale Tier-1 di Sparkle Seabone, fornendo connettività Internet ad alta velocità al mercato nazionale e a Ott, Internet service provider, content e application provider internazionali.

“Il servizio DDoS Attack, che offre ai clienti di Seabone la possibilità di proteggere la propria rete, e la soluzione Virtual Nap, che permette di accedere ai principali punti di scambio Internet senza la necessità di costruire infrastrutture proprietarie – si legge in una nota dell’operatore – completano il portafoglio di servizi offerti da Sparkle tramite il PoP di Bogotá”.

I nuovi PoP a Cartagena e Bogotá confermano il posizionamento di Sparkle come uno dei principali operatori internazionali nelle Americhe e come prima rete globale Tier-1 in Sud America.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

S
sparkle
T
tim

Approfondimenti

D
data center
I
internet

Articolo 1 di 4