Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Yahoo! utili a -26%. Ma meglio delle stime

Nel terzo trimestre profitti a 293 milioni di dollari, pari a o 23 centesimi per azione (6 centesimi in più rispetto alle attese), su un fatturato di 1,22 miliardi, in calo del 24%

19 Ott 2011

Nel terzo trimestre dell'anno Yahoo! ha visto gli utili netti
diminuire del 26%, ma ha comunque centrato gli obiettivi:
considerati i recenti scivoloni della società, i risultati hanno
infatti piacevolmente sorpreso gli analisti.

Nel terzo trimestre la società ha riportato utili per 293 milioni
di dollari, o 23 centesimi per azione, rispetto ai 396 milioni di
dollari, o 29 centesimi per azione, dello stesso periodo
dell'anno precedente. Sui conti hanno pesato
l'allontanamento dell'amministratore delegato Carol Bartz e
il calo nelle vendite, non controbilanciate da un sufficiente
abbattimenti nei costi.
Nel periodo il fatturato della società di Sunnyvale, in
California, è diminuito del 24% a 1,22 miliardi di dollari, mentre
quello netto è calato del 5% a 1,07 miliardi di dollari. Gli
analisti attendevano profitti per 17 centesimi su un fatturato
netto di 1,07 miliardi di dollari. Yahoo! ha rivisto le previsioni
per il giro d'affari del quarto trimestre a un range compreso
tra l'1,13 e l'1,24 miliardi di dollari, da una previsione
precedente pari a 1,22 miliardi di dollari.