Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Con Toshiba la “regia” del secondo film social

25 Lug 2012

La Divisione Prodotti Digitali (Dpd) di Toshiba e Intel hanno dato vita a una collaborazione per lanciare il loro secondo “film social” dal titolo “The Beauty Inside”. E’ stato aperto un casting online per trovare i protagonisti del film.

Nel film recita l’attore Topher Grace (“That ‘70s Show,” “Spider-Man 3” e “Appuntamento con l’amore”) e Mary Elizabeth Winstead (“La leggenda del cacciatore di vampiri,” “Scott Pilgrim vs. The World”) con la regia di Drake Doremus (“Like Crazy”) vincitore del Sundance Film Festival.

“The Beauty Inside” è un esperimento che prende vita grazie al coinvolgimento di attori di spicco di Hollywood, della tecnologia e dei social media. Il film debutterà su Facebook il 16 agosto e sarà un’esperienza interattiva che permetterà agli spettatori di partecipare attivamente e interagire con il protagonista tramite social networking. Inoltre, diversi spettatori da tutto il mondo potranno partecipare ai provini per interpretare lo stesso personaggio, il protagonista Alex, a dimostrazione del fatto che questo film non conosce limiti. Il regista Drake Doremus coordinerà e dirigerà il film, i personaggi principali e il pubblico porteranno numerosi elementi dei social media nella storia, nei provini e negli episodi.

“Il futuro della filmografia è in continua evoluzione e il “film social” è ancora un terreno inesplorato – dice Drake Doremus – Questo progetto ci permette di oltrepassare i confini tradizionali della realizzazione di un film, si tratta di una sfida affascinante a cui quest’anno si somma quella di incorporare una diretta e ampia partecipazione del grande pubblico”.

“Siamo entusiasti di presentare un nuovo “film social” con Intel – annuncia Rossella Destino, Country Manager, Toshiba Italia Digital Products & Services – l nostro scopo è coinvolgere gli utenti attraverso canali online che utilizzano con facilità e fornire loro strumenti che ispirino la creatività per una nuova generazione di fan dei film e dei social media”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

F
facebook
I
intel
T
toshiba