Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

EDITORI DIGITALI

Ibs incorpora Libraccio, più forza all’editoria online

La fusione consolida il mercato dello shopping su web. Il sito di testi scolastici entra nel capitale con il 5,2%

08 Feb 2013

Si consolida il mercato dell’editoria online in Italia. Internet bookshop Italia (Ibs.it, azienda di Emmelibri-gruppo Messaggerie), specialista delle vendite online di libri, home video e prodotti musicali, ha incorporato il sito Libraccio.it, al primo posto in Italia nelle vendite online di libri scolastici.

Nell’ambito dell’operazione il gruppo Libraccio è entrato nel capitale di Ibs con una quota del 5,2% (il restante 94,8% è in mano a Emmelibri-gruppo Messaggerie).

Ibs.it è leader nelle vendite online di libri, home video e prodotti musicali. La fusione, sottolinea un comunicato, consolida la leadership di Ibs.it nelle vendite online, con ricavi attesi per il 2013 a oltre 100 milioni. “Particolare attenzione – si legge nella nota – verrà dedicata alla prossima diffusione di testi scolastici in formato digitale (ebook) sui quali Libraccio.it si candida a diventare uno dei principali protagonisti”. L’amministratore del gruppo Libraccio, Edoardo Scioscia, ha assunto inoltre la vicepresidenza di Ibs.it con delega su strategie e politiche commerciali del settore scolastico.