Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

IL RICONOSCIMENTO

Premio Agenda digitale, tre PA sul podio dell’innovazione

Il Politecnico di Milano assegna il riconoscimento alla “ricetta elettronica-tessera sanitaria” del ministero dell’Economia, a “I-Ter Campania” della Regione Campania e al progetto “e-Government area vasta” del Comune di Bari

14 Nov 2016

A.S.

E’ stato assegnato al ministero dell’Economia e delle Finanze, alla Regione Campania e al Comune di Bari il “premio Agenda digitale” istituito dall’Osservatorio Polimi con lo scopo di “generare meccanismi virtuosi di condivisione delle migliori esperienze di attuazione dell’Agenda Digitale, premiare e dare visibilità alle aziende e alle PA italiane più innovative, contribuire ai processi di ricerca tramite la raccolta strutturata di evidenze empiriche”.

A selezionare i vincitori tra le 124 candidature ricevute la commissione valutatrice esterna, composta da 17 esperti nazionali, ha selezionato 3 esperienze premiate oggi durante il convegno “Pubblico e privato: un patto per l’agenda digitale”, dove è stata presentata la ricerca dell’Osservatorio Agenda digitale della School of management del Politecnico di Milano sull’attuazione dell’agenda digitale in Italia.

Per la categoria “Attuazione dell’Agenda Digitale a livello nazionale” a ricevere il riconoscimento è stato il Ministero dell’Economia e delle Finanze con il progetto “Ricetta Elettronica – Tessera Sanitaria”.

Per l’”attuazione dell’Agenda digitale a livello regionale” è stata premiata la Regione Campania per il progetto “I.Ter Campania”, soluzione per la dematerializzazione e condivisione dei dati del territorio. Si tratta di una piattaforma cloud, open source e open data realizzata da Almaviva in partnership con Trilogis e Planetek. “Il progetto I.Ter, inaugurato dalla Regione Campania in collaborazione con Almaviva, consente la completa digitalizzazione dei procedimenti amministrativi relativi al governo e al controllo del territorio – spiega Antonio Amati, direttore generale Divisione IT di Almaviva – Per le sue caratteristiche è il più avanzato progetto regionale nel suo genere e questo riconoscimento sottolinea lo sforzo innovativo che perseguiamo come obiettivo costante”.

Per la categoria “Attuazione dell’Agenda digitale a livello degli enti locali” ha ricevuto il riconoscimento il Comune di Bari “eGovernment area vasta – Metropoli Terre di Bari”.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link