Aerospazio, il Piemonte triplica il sostegno alle micro-imprese: sul piatto 250mila euro - CorCom

STRATEGIE

Aerospazio, il Piemonte triplica il sostegno alle micro-imprese: sul piatto 250mila euro

La mossa della Regione spiegata dall’assessore al Bilancio e Attività Produttive, Andrea Tronzano: “Occasione concreta per rilanciare competitività e occupazione sul territorio”

16 Mar 2021

Aumenta in Piemonte il sostegno della Regione alle microimprese del distretto aerospaziale torinese, che passa da 81 mila a circa 250mila euro. Lo ha annunciato l’assessore al Bilancio e Attività Produttive, Andrea Tronzano, che ha esposto in III Commissione il Bilancio di previsione 2021-2023 per le attività produttive e la cooperazione. “Le microimprese del distretto aerospaziale – ha detto Tronzano – devono diventare uno dei fulcri del sistema industriale, insieme alle grandi imprese presenti sul territorio piemontese come Leonardo, Thales Alenia, Ge Avio Aero, Collins microtecnica, alla sistemistica e alle pmi. Dobbiamo fare un ulteriore salto di qualità: è un’occasione concreta per guardare al futuro produttivo del Piemonte con investimenti che potranno creare valore e posti di lavoro”.

Su attività produttive e cooperazione, ha sottolineato Tronzano, “abbiamo dovuto in generale apportare tagli minimi, cercando di essere il più indolori possibile, perché il settore patisce l’assenza di rientro di capitale da Finpiemonte e perché, visto il momento contingente, la Giunta ha l’urgenza di investimenti in altri settori”.

In linea di massima, ha spiegato, “le riduzioni sono nella misura del 10%, come per cave e torbiere, Camere di Commercio e attività promozionali”. Sul fronte investimenti, rimangono invariati 3 milioni e 300 mila euro per i contratti di insediamento, mentre slittano al 2022 gli 11 milioni per competitività, Manufacturing Technology and Competence Center.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

R
regione piemonte

Approfondimenti

A
aerospazio

Articolo 1 di 5