Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

SATELLITE

Telespazio ed Eutelsat insieme per la Tv Ultra Hd su Hotbird

L’obiettivo della partnership è sviluppare canali a più alta risoluzione. Luigi Pasquali: “Servizi alle grandi e medie emittenti”. Belmer: “Diamo nuovo impulso allo sviluppo del settore in Italia”

18 Ott 2016

A.S.

Si rinnova l’accordo tra Eutelsat Communications e Telespazio con una nuova partnership per lo sviluppo di canali video a più alta risoluzione attraverso la comunità Hotbird di Eutelsat.

Oltre a proseguire le trasmissioni sulle piattaforme digitali standard in Dvb-S e Dvb-S2, si legge in una nota delle due aziende, Telespazio è impegnata ad accelerare il passaggio alle trasmissioni in HD e Ultra HD attraverso la comunità video Hotbird, punto di riferimento delle trasmissioni multicanale in Italia e in grado di garantire la copertura di Europa, Nord Africa e Medio Oriente.

Fornire servizi alle grandi e medie emittenti è una delle attività del core business di Telespazio – commenta Luigi Pasquali, amministratore delegato di Telespazio – Da oltre vent’anni dai nostri teleporti operiamo i satelliti Hotbird, per l’ampia copertura del loro segnale e il pubblico che raggiungono, e per la loro affidabilità e possibilità di passare all’HD e all’Ultra HD. Il nuovo accordo con Eutelsat conferma il nostro intento di intensificare il costante sviluppo dei servizi basati su Hotbird”.

“Telespazio è un partner di lunga data con una vasta esperienza nella fornitura di servizi a una gamma diversificata di clienti nel campo del broadcasting – aggiunge Rodolphe Belmer, amministratore delegato di Eutelsat – Questa esperienza darà nuovo impulso allo sviluppo dei canali HD e Ultra HD in Italia e in un’ampia area di copertura dei satelliti Hotbird, che sono un pilastro della nostra attività video”.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link