Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Apple, debutto settembrino per l’ iPhone 5

Il device avrà funzionalità potenziate rispetto al modello 4 grazie a un microchip più performante e una videocamera ad altissima risoluzione. In cantiere una versione low cost destinata ai paesi emergenti

23 Giu 2011

Apple ha messo in cantiere un nuovo iPhone, il lancio è previsto a
settembre. Il nuovo device integra un chip più potente, capace di
processare una quantità maggiore di dati e munito di una
videocamera più avanzata. Lo rende noto Bloomberg.

Il nuovo modello di iPhone, che sarà molto simile all’iPhone 4,
sarà munito di un processore A5, un chip più potente che Apple ha
già integrato nell’iPad 2, e una videocamera a 8 megapixel, più
potente rispetto al chip a 5 megapixel integrato nell’iPhone
4.
Il nuovo device integrerà il sistema operative iOS 5, presentato
qualche settimana fa alla convention annuale con gli sviluppatori a
San Francisco.

Un altro prodotto in cantiere, destinato ai paesi in via di
sviluppo, è una versione più a buon mercato dell’iPhone 4.

Nel contempo la Mela starebbe testando anche una nuova verdsione di
iPad con tochscreen a risoluzione più alta, simile a quella
dell’iPhone 4, migliore di quella dell’iPad 2.

Secondo stime di Idc sul mercato degli smartphone, che viaggia
verso una maggior diversificazione, nel 2011 è prevedibile un
lieve calo di vendite per l’iPhone.

Il lancio di un nuovo modello di iPhone, quindi, è finalizzato a
sostenere le quote di mercato di Apple, per contrastare il sistema
operative Android di Google che dovrebbe superare la quota del 40%
di market share nel secondo semestre di quest’anno.