Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Debutta ePMP Elevate, reti wireless broadband più capaci

22 Dic 2016

Cambium Networks lancia ePMP Elevate, una soluzione software che consente alle reti wireless broadband di arricchirsi delle innovative funzionalità offerte dalla piattaforma ePMP, come il riutilizzo della frequenza ottenuto grazie alla sincronizzazione Gps , l’Intelligent filtering, che riduce gli effetti delle interferenze provenienti dalle eventuali frequenze limitrofe, e lo Smart Beamforming, che migliora notevolmente le performance di uplink dei subscriber module.

ePMP Elevate permette quindi un sostanziale upgrade delle reti basate su standad 802.11n a prescindere dall’hardware utilizzato, sia in termini di performance che di scalabilità.

I Wisp (Wireless Internet Service Provider) affrontano oggi una vera escalation delle performance richieste dalla propria clientela e sostenere i costi di una migrazione verso nuovo hardware può risultare molto impegnativo, se non addirittura proibitivo: ePMP offre una soluzione per l’upgrade della rete con tempi e costi di realizzazione molto inferiori.

Tutto quello che occorre è l’installazione di access point ePMP e il collegamento dei subscriber module esistenti di terze parti attraverso la piattaforma software ePMP Elevate. Con questa semplice operazione l’investimento effettuato nell’hardware viene efficacemente protetto e contemporaneamente l’infrastruttura viene rivitalizzata e messa nelle condizioni di supportare nuove applicazioni con cui arricchire il portafoglio di servizi offerti per gli anni a venire.

Va sottolineato come il processo di implementazione possa avvenire in tempi brevi e senza la costosa necessità di inviare personale tecnico per intervenire su ciascun modulo.

“Per anni siamo stati costretti a operare limitandoci a non più di 25 subscriber module per ciascun access point, a meno di dover accettare un rapido peggioramento delle prestazioni – sottolinea Ian Ellison, Cto e co-proprietario del WISP BLIP Networks – Sapevamo che la sincronizzazione GPS avrebbe migliorato notevolmente la stabilità e l’efficienza spettrale della nostra rete, ma avevamo significativi investimenti nella nostra base installata. La piattaforma ePMP Elevate ci ha consentito, con una spesa contenuta, di migliorare le prestazioni e aumentare la soddisfazione dei clienti senza dover affrontare costi e tempi di sostituzione dei moduli presso i clienti.”

“ePMP Elevate è una soluzione software indipendente dall’hardware utilizzato – evidenzia Atul Bhatnagar, president e ceo di Cambium Networks – Ora gli operatori che hanno implementato hardware di uno o più vendor possono gestire la rete attraverso un unico management system senza dover sostituire le installazioni presso i clienti”.

Le reti ePMP Elevate possono essere gestite attraverso cnMaestro, la piattaforma di management end-to-end cloud-based che permette il pieno controllo delle reti wireless broadband da una singola e semplice interfaccia.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
Cambium Networks