Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

GIRO DI POLTRONE

Google, Woodside candidato alla guida di Motorola Mobility

Il nuovo incarico sarà ufficiale dopo il closing del deal, che ha ricevuto il disco verde in Usa e Ue ma non ancora in Cina

24 Feb 2012

P.A.

Google è vicino alla nomina di Dennis Woodside come nuovo amministratore delegato di Motorola Mobility. Lo rende noto Bloomberg, precisando che la nomina diventerà effettiva dopo il closing dell’acquisizione di Motorola Mobility. Woodside, responsabile delle vendite pubblicitarie di Google nelle Americhe prima di lasciare l’incarico per supervedere la fusione con Motorola Mobility, raccoglierà il testimone di Ceo di Motorola da Sanjay Jha.ù

Woodside l’ha spuntata in una rosa ristretta di papabili, superando la concorrenza di Christy Wyatt, senior vice president di Motorola Mobility, e di John Bucher, chief strategy officer dell’azienda. Woodside è entrato in Google nel 2003, in qualità di Vp in in carica in Uk, Irlanda, Belgio, Olanda e Lussemburgo. E’ stato lui a mettere in piedi le operazioni in Europa dell’Est. Prima di ciò, ha lavorato in McKinsey & Co. Google ha ricevuto il via libera al takeover di Motorola Mobility negli Usa e nell’Ue, ma sta ancora spettando l’ok in Cina.