Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

LA MANIFESTAZIONE

Innovation Running, Ict in corsa con Avis Milano

Il 22 settembre nel capoluogo lombardo la seconda edizione della doppia corsa che promuove la donazione del sangue col sostegno di CA Technologies, Nilox, Oracle e Sap

23 Lug 2013

Patrizia Licata

Sono attesi più di 3.500 podisti alla seconda edizione di Innovation Running, la doppia corsa – competitiva e non – sostenuta dalla aziende delle Ict (CA Technologies, Nilox, Oracle e Sap) che hanno aderito a B2Blood, il progetto di responsabilità sociale promosso da Avis Milano e dall’associazione di categoria Assintel per promuovere la raccolta del sangue tra dipendenti e collaboratori delle aziende specializzate nell’innovazione tecnologica.

La manifestazione, che si svolgerà domenica 22 settembre, ha ottenuto il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Milano e Comune di Milano e si avvale della collaborazione tecnica dell’Associazione sportiva dilettantistica Road Runners Club Milano e della Fidal Provinciale.

Quest’anno aderisce a Innovation Running anche l’Unione italiana ciechi, per sensibilizzare il pubblico sulla capacità di ipovedenti e non vedenti di vivere una vita attiva e normale. Alla gara competitiva prenderà parte anche la cantante non vedente Annalisa Minetti, medaglia di bronzo alle Paraolimpiadi di Londra nel 2012. L’adesione della Uic, inoltre, ha l’obiettivo di promuovere i valori della donazione di sangue anche presso i propri aderenti.

Innovation Running avrà il suo cuore pulsante nell’Arena Civica di Milano, dove verrà allestito un attrezzatissimo villaggio dedicato agli sportivi e ai loro accompagnatori; ci sarà anche una grande area con divertimenti per i bambini.

Innovation Running prevederà una prima corsa, competitiva, che si snoderà su un percorso cittadino di 10 chilometri; la gara avrà anche valore di Campionato Provinciale Master Maschile & Femminile e sarà aperta agli atleti tesserati Fidal & agli atleti Liberi di nazionalità italiana. La seconda sfida di Innovation Running sarà invece una corsa non competitiva di 6,5 chilometri, lo storico Trofeo CorriMi.

Dal 23 luglio, sul sito della manifestazione – www.innovationrunning.it – sarà possibile avere informazioni sempre aggiornate e iscriversi alle gare.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link