Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

PIATTAFORME

Samsung prepara un anti-Facebook

In cantiere il nuovo servizio che verrà lanciato il prossimo anno. In gioco l’adozione del cloud computing di Amazon

15 Giu 2012

M.S.

Samsung si prepara a lanciare un servizio di social networking in stile Facebook. Il nuovo sito, che dovrebbe debuttare l’anno prossimo, sarà accessibile da una vasta gamma di device connessi, compresi macchine fotografiche e televisori. La società, in competizione con Apple per la leadership globale su smartphone e tablet touch, sta investendo risorse per rafforzarsi sul fronte software e content.

Per consentire l’accesso al servizio da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento e su qualsiasi dispositivo, Samsung prevede di integrare la piattaforma con il cloud computing di Amazon. L’obiettivo, dicono all’azienda, è espandere il servizio su una serie di device diversi, di diverse aziende, attraverso piattaforme mobili diverse. La società auspica un successo internazionale, il che implica una serie di misure per prevenire eventuali colli di bottiglia sui dati: “Ecco perché – dicono a Samsung – vogliamo una struttura server-based distribuita in più paesi”.