Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

RICONOSCIMENTI

Wi-Next finalista per Red Herring Top 100

Alla start up del Politecnico di Torino la “nomination” per lo Europe Award destinato alle aziende europee innovative

04 Apr 2013

Una start up italiana sul podio di Red Herring Top 100 Europe Award, l'”oscar” per le aziende innovative. La start up è Wi-Next, nata nel 2007 come start up del Politecnico di Torino, e ora tra le finaliste del riconoscimento che viene assegnato ogni anno alle 100 aziende europee che si sono distinte per innovazione, performance finanziarie e qualità del management.

La cerimonia di premiazione si terrà ad Amsterdam il 10 aprile. “Entrare nella finale del Red Herring Top 100 Europe – ha dichiarato Nicola De Carne, ad di Wi-Next – è una conferma della bontà di quanto abbiamo costruito fino ad oggi, della solidità di un modello di business che punta a creare valore di nicchia all’interno di un mercato affollato ma non specializzato. Siamo orgogliosi di essere stati selezionati come una delle Cutting Edge Company europee più interessanti, un ulteriore motivo per continuare a lavorare con maggiore impegno sul nostro futuro”.

Wi-Next si propone come un centro di eccellenza “proudly” made in Italy, con prodotti e soluzioni wireless altamente personalizzati. Il modello innovativo proposto da Wi-Next per le soluzioni wi-fi si basa sul firmware N.A.A.W., che consente la creazione di reti wireless automatiche, affidabili ed economiche in grado di garantire la massima estensione di copertura e l’integrazione di più servizi.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link