Startup innovative, da oggi lo statuto si cambia online

LA NOVITA'

Le nuove imprese potranno intervenire via web per modificare i propri dati di registrazione. Unioncamere e Infocamere offriranno assistenza qualificata per accompagnare gli startupper

di A.S.

A partire da oggi le startup costituite online mediante atto tipizzato potranno modificare direttamente online lo statuto della propria impresa, come prevede il decreto direttoriale del ministero dello Sviluppo economico del 4 maggio 2017. Il provvedimento riguarda complessivamente circa 700 startup su un totale di 7mila imprese di questo genere.

Parallelamente, ache per adeguarsi a questa nuova disposizione, la piattaforma startup.registroimprese.it di Unioncamere e Infocamere cambia aspetto e lancia nuove funzionalità.

Per gli startupper “nativi” online interessati ad apportare modifiche allo statuto (nella denominazione, nella sede, nei soci, nella ripartizione delle quote di capitale e nelle altre caratteristiche dell’impresa) è a disposizione un servizio di assistenza qualificata - si legge in una nota di Unioncamere e Infocamere - offerto dalle Camere di commercio, con cui sarà possibile effettuare tutti i passaggi della procedura in modo guidato e sicuro.

“Il servizio, istituito in ogni Camera seguendo le indicazioni del ministero dello Sviluppo economico - prosegue il comunicato - supporterà l’imprenditore nella corretta redazione degli atti sulla base dello schema previsto dall’art.25 del Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD), aiutandolo nell’invio all’Agenzia delle Entrate, nella redazione e invio della pratica al Registro delle Imprese e per l'iscrizione nella sezione speciale del registro stesso, che verrà entro le 24 ore successive”.

Chi invece vorrà procedere in completa autonomia alle modifiche potrà farlo provvedendo alla compilazione del relativo atto e del nuovo statuto e a richiedere, direttamente dalla piattaforma, la registrazione all'Agenzia delle Entrate. Successivamente dovrà procedere autonomamente alla redazione della pratica diretta al Registro Imprese e all'invio della stessa con gli abituali software. In tal caso, iscrizione alla sezione speciale avverrà entro i successivi 10 giorni.

Con la nuova release del sito e il lancio delle nuove funzionalità di modifica dello statuto, conclude la nota - sono state riviste e migliorate anche le procedure per la costituzione online della startup innovativa.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 22 Giugno 2017

TAG: Startup, startup innovative, Mise, Agenzia delle entrate, Unioncamere, Infocamere

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store