Spesa online: l'ultimo trend della Gdo

USO & CONSUMI

Gli acquisti digitali hanno conquistato anche l'Italia, partendo dalle nicchie di prodotti Dop e Igp fino ai grandi supermercati. Ecco quello che sta succedendo

Anche in Italia doveva succedere: il trend della spesa digitale ha infatti invaso anche il nostro Paese, espandendosi dalle nicchie dei prodotti DOP e IGP fino ad arrivare alla grande distribuzione. Era solo questione di tempo, considerando l’affezione degli italiani nei confronti dello shopping online: prima o poi, come dicevamo qualche riga sopra, anche da noi sarebbe esploso questo mercato. Ed il momento pare essere ufficialmente arrivato, considerando anche gli ultimi dati rilevati dalla Nielsen, che parlano di un’impennata per quanto concerne il mercato del food & grocery digitale. Vediamo quindi di scoprire qualcosa di più in merito a questo argomento.

Nielsen: ecco il boom degli acquisti alimentari online

Cresce il settore del food & grocery in Italia: stando alla ricerca condotta da Nielsen, il cui monitor tiene costantemente d’occhio la situazione, il mercato dell’alimentare online nel nostro Paese ha registrato un aumento del fatturato pari al +2,2% rispetto ai dati rilevati lo scorso anno. La percentuale aumenta poi di molto se consideriamo esclusivamente il settore della GD, che ha visto dal canto suo una crescita del +3,4% nel primo quadrimestre del 2017 (da gennaio ad aprile). Come se non bastasse già questo, per testimoniare lo stato di salute del comparto dell’alimentare online, va anche registrato un discreto calo che ha riguardato la vendita su Internet dei generi non alimentari (-2,5%): un discorso che sottolinea possibilità molto più alte del food & grocery online, e che fa intravedere un potenziale dell’alimentare online ancora tutto da scoprire.

E-grocery: la spesa su Internet arriva anche in Italia

Il boom dei dati relativi al fatturato dell’alimentare online è stato possibile anche grazie all’esordio dei supermercati digitali in Italia: molti di questi colossi, come ad esempio Coop ed il suo noto portale web Easycoop.com, stanno infatti approdando sul web e rendendo la spesa online una realtà molto apprezzata dagli italiani, in quanto parliamo di siti e-commerce dedicati esclusivamente all’acquisto dei generi alimentari. Ecco perché i dati si fanno, se possibile, ancora più interessanti: il fatturato complessivo di questo comparto sfiora i 20 miliardi di euro e, pur essendo ancora una nicchia negli acquisti online (solo il 3% delle vendite complessive su Internet), le prospettive sono ottime.

Fare la spesa su Internet: quali vantaggi?

I vantaggi nel fare la spesa su Internet sono abbastanza facili da analizzare: fare la spesa da casa, accedendo al web con il browser, è un’esperienza rilassante, per nulla faticosa e immediata. Basta infatti riempire il carrello digitale navigando fra i banconi simulati del supermercato, e riempire i sacchetti con pochi click: poi, dopo aver pagato l’ordine, i suddetti sacchetti verranno consegnati entro una fascia oraria a casa da un commesso. Infine, anche con questo sistema è possibile sfruttare promozioni e sconti vari.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 03 Agosto 2017

TAG: spesa online, gdo, commerce, spesa digitale, dop, igp, supermercati

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store