Ennova, la customer care driver di innovazione digitale

LA STARTUP

Intervista al fondatore dell'azienda, Fiorenzo Codognotto: "Supportiamo le telco nel processo di assistenza al cliente in modalità end to end". Con Alpitel via alla piattaforma di servizi per la digital transformation delle aziende

di F.Me.

Dalla rete ai device. È questo il motto di Ennova, startup incubata in I3P (incubatore del Politecnico di Torino) che oggi conta 600 addetti, di cui 40 ingegneri per Ricerca e Sviluppo, 4 sedi sul territorio nazionale e un fatturato di 30 milioni di euro l’anno. L’azienda ha reinventato i servizi di assistenza al cliente, facendo asse con le big company, non solo telco. Tra i clienti spiccano Tim, Vodafone, TeleTu, Enel, Edison, Iren e Sky. Di quanto e come sta crescendo l’azienda parliamo con il fondatore e presidente Fiorenzo Codognotto.

Che tipo di soluzioni offre Ennova alle aziende partner?

Ennova sviluppa e diffonde modelli di servizio innovativi, per ogni fase della Customer Journey. Il nostro obiettivo è sviluppare nuova generazione di servizi che integra digitale, web, mobile e social network. Il nostro modello di assistenza offre servizi aggiuntivi a chi usa quotidianamente smartphone e tablet, semplificando e migliorando i processi di assistenza e configurazione degli stessi. Abbiamo realizzato una piattaforma attraverso la quale i nostri tecnici da remoto aiutano gli utenti in difficoltà.

Lavorate con big del calibro di Tim e Vodafone. Che servizi offrite loro?

Sul fronte mobile consumer gestiamo per Tim, in modalità end to end, le richieste relative a prodotti e servizi per fonia e dati con relativa lavorazione delle pratiche di back office. Sul fisso invece diamo assistenza tecnica ai clienti business per la diagnosi sui guasti Dsl e fibra nonché supporto sui servizi TimVision. Da luglio 2015 per Vodafone gestiamo, tra le altre cose, le attività di collaudo e babysitting dei nuovi clienti in fibra o migrati da fibra ad altre tecnologie.

Ma perché le big telco, che hanno tutto il know how e la tecnologia necessaria ad innovare la customer care, si affidano a un’azienda come Ennova?

Il nostro valore aggiunto sta nel processo industriale che è alla base dei nostri servizi, ovvero la garanzia end to end. Siamo in grado di “entrare” nelle case degli utenti e rispondere ad ogni loro richiesta. Andiamo dalla rete ai device, insomma.

Avete una stretta collaborazione anche con Alpitel. Su cosa verte?

La partnership punta a fornire una piattaforma completa di tecnologia e servizi di digital transformation per le aziende. “Digital One Solution” – questo il nome del sitema – permette di indirizzarsi verso un unico partner in grado di gestire l’intero processo e tutte le esigenze dei clienti grazie a piattaforme tecnologiche innovative e a centri operativi di eccellenza distribuiti su tutto il territorio nazionale. Ennova ha realizzato una piattaforma di servizi e tecnologia per la gestione del ciclo di vita dei device digitali integrando i servizi specialistici da remoto con la gestione Crowd di una rete di tecnici sul territorio nazionale. Il suo Centro di R&S all’interno del Politecnico di Torino realizza soluzioni innovative per la gestione end to end della dotazione digitale di imprese o famiglie. Una struttura che complessivamente supera le mille risorse specializzate e certificate sulle piattaforme in uso dai principali operatori del settore in grado di assicurare la gestione efficace di tutto il ciclo di vita dei dispositivi digitali.

Alpitel cosa fa?

Alpitel progetta, sviluppa e realizza reti e impianti di telecomunicazione utilizzando tecnologie avanzate e di ultima generazione. Studia, in sintonia con le esigenze dei clienti, le migliori soluzioni possibili, seguendo il cliente in un percorso di crescita e continuo miglioramento.

 

 

 

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 23 Ottobre 2017

TAG: ennova, fiorenzo codognotto

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store