Raee, raccolta a +8%

ECOLIGHT

di P.A.

Continua a crescere il sistema Raee. Nel corso del 2011 Ecolight, consorzio che si occupa della gestione dei rifiuti elettronici e che raccoglie oltre 1.500 aziende, ha incrementato la propria raccolta dell'8% rispetto all'anno precedente inviando agli impianti di recupero oltre 25mila tonnellate di Raee. Per un risparmio di 130mila tonnellate di Co2. Complessivamente, il sistema in Italia ha raggiunto le 260mila tonnellate confermando il trend di crescita registrato dal 2008, anno di avvio della gestione dei rifiuti elettronici attraverso i consorzi dei produttori.

"Negli ultimi dodici mesi abbiamo raggiunto e superato le 25mila tonnellate di rifiuti elettronici raccolti operando su tre canali", precisa il direttore generale di Ecolight Giancarlo Dezio. Il consorzio si afferma sempre nel segmento di R4, il raggruppamento che comprende i piccoli elettrodomestici come frullatori e rasoi elettrici, ma anche telefoni cellulari, hi-fi e lettori dvd. Ecolight ne ha raccolti complessivamente 16mila tonnellate, su un totale di 40mila tonnellate raccolte in Italia da tutti i sistemi collettivi.

L'azione di Ecolight ha portato ad un risparmio di circa 210mila Mw/h e ad una mancata emissione nell'aria di oltre 130mila tonnellate di anidride carbonica. "Abbiamo raggiunto livelli di recupero che superano il 90%: i rifiuti elettronici danno vita a importanti materie prime seconde - come plastica, ferro e vetro-  che vengono reimpiegate nei cicli produttivi", sottolinea Dezio.

In Italia la raccolta dei rifiuti elettronici ha superato i 4,3 kg per abitante; un dato ancora lontano dai livelli raggiunti nel nord Europa dove si superano abbondantemente i 10 kg pro capite. Del resto, si stima che in Italia la produzione di rifiuti elettronici sia stata l'anno scorso nell'ordine dei 15,7 Kg per abitante, per un totale di circa 960mila tonnellate distribuite sull'intero territorio nazionale. "Meno di un terzo dei Raee prodotti viene gestito correttamente", conclude Walter Camarda, presidente di Ecolight che propone cassonetti intelligenti, un progetto per tracciare l'intera vita di un rifiuto elettronico con l'obiettivo di raddoppiare l'attuale dato di raccolta.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 15 Febbraio 2012

TAG: ecolight, raee, rifiuti, elettronici, co2

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store