Due nomine al mercato Enterprise e Service Provider

CISCO ITALIA

Novità in Cisco Italia: con effetto immediato, Giorgio Pignataro assume il ruolo di direttore Operazioni Mercato Service Provider e Mauro Palmigiani ne eredita la posizione di direttore Operazioni per il Mercato Enterprise. Nei rispettivi ruoli, Palmigiani e Pignataro riporteranno direttamente all’Amministratore Delegato David Bevilacqua.

Palmigiani, 43 anni, è entrato in Cisco nel 1997 come Account manager per il mercato Enterprise, contribuendo in modo significativo allo sviluppo del business Cisco in questo settore; nel 2008 diventa Regional Sales manager del team Retail&Transportation per il mercato Enterprise, posizione cui nel 2009 si è aggiunta anche la responsabilità per il settore Energy, che manterrà anche nel suo nuovo ruolo di direttore Operazioni per il Mercato Enterprise.
Prima di entrare in Cisco, Palmigiani aveva operato per alcuni anni in altre aziende del settore Ict, quali Storage Tek e Selesta.
“In questi anni Mauro, con il suo team di collaboratori, ha dato un contributo importante allo sviluppo del nostro business nei segmenti di cui si è occupato con crescenti responsabilità” ha dichiarato David Bevilacqua, amministratore delegato di Cisco Italia e vice president di Cisco Corporate. “Sono lieto di premiare il suo talento ponendolo al vertice del mercato Enterprise, certo che saprà portare ulteriore valore ai nostri clienti e ottenere brillanti risultati anche in questo ruolo”.

Palmigiani subentra a Giorgio Pignataro, manager in Cisco da 15 anni, che, dopo aver ricoperto ruoli di vertice in vari mercati verticali, dirigeva dal 2009 il Mercato Enterprise. Prima di entrare in Cisco, Giorgio Pignataro aveva lavorato per Nct e At&t Gis. “Giorgio ha dimostrato negli anni di essere una risorsa preziosa per la nostra azienda; gli affidiamo con grande fiducia la direzione di un settore nel quale abbiamo raccolto importanti successi, e che presenta elevate potenzialità di sviluppo nel nostro Paese” ha commentato Bevilacqua.

07 Marzo 2011