Capgemini acquisisce Realtà Informatica

L'OPERAZIONE

La multinazionale di consulenza perfeziona l'acquisizione del system integrator torinese. Maurizio Mondani: "Puntiamo a rafforzarci nell'aera piemontese"

di Giampiero Rossi

Capgemini acquisisce Realtà Informatica, azienda torinese di soluzioni per l’integrazione dei sistemi informativi focalizzate nei settori industriale e finanziario. "Il perfezionamento dell’acquisto della società tecnologica rientra nel piano di completamento del processo di integrazione del Gruppo Aive avviato a settembre dello scorso anno - spiega una nota - Già controllata al 51% attraverso il passaggio del Gruppo Aive in Capgemini, la multinazionale di consulenza ha formalizzato l’acquisizione della totalità delle quote che sono state cedute in parte dal management interno e in parte dalla società Open Minds".

Realtà Informatica entra a tutti gli effetti a far parte di Capgemini Italia e va a rafforzarne il posizionamento come system integrator nell’area piemontese grazie all’inserimento di ulteriori 40 professionisti competenti nell’analisi e nello sviluppo di applicazioni gestionali.

“Lo sviluppo dell’area Piemonte – afferma Maurizio Mondani, amministratore delegato Capgemini Italia - è un obiettivo che stiamo perseguendo da tempo, anche tramite le sinergie con le università torinesi; l’importanza di questa nuova realtà è strategica per il consolidamento delle competenze che l’azienda ci porta in dote”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 02 Novembre 2012

TAG: capgemini italia, realtà informatica, gruppo aive, open minds, maurizio mondani

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store