Google e Polizia postale insieme per la web security

Safer Internet Day 2013

Per celebrare il Safer Internet Day previsti per domani seminari in 100 scuole italiane per 50mila studenti su responsabilità e diritti nella rete

di L.M.

Polizia Postale e Google insieme per una giornata tutta dedicata alla sicurezza. Nell’ambito delle iniziative per il Safer Internet Day2013 di domani, il re dei motori di ricerca e la Polizia Postale e delle Comunicazioni organizzeranno un’edizione speciale del progetto “Buono a sapersi”, che prevede workshop sui temi della sicurezza e della privacy online nelle scuole di 100 capoluoghi di provincia in tutta Italia.

Gli esponenti delle forze dell’ordine incontreranno oltre 50.000 studenti per parlare del tema scelto quest’anno per il Safer Internet Day: “Responsabilità e diritti nella rete: naviga con rispetto”.

Annunciato lo scorso maggio e avviato a settembre, “Buono a Sapersi” punta ad aiutare gli utenti della rete a navigare in piena sicurezza e a gestire con consapevolezza e controllo i dati condivisi online. Il  progetto comprende innanzitutto un sito, www.google.it/BuonoASapersi, che con linguaggio semplice, video e immagini affronta i temi della navigazione sicura e della tutela dei propri dati. Il sito è articolato in quattro sezioni , due generali sul web e due sui servizi di Google. Inoltre da settembre sono stati avviati in 100 scuole di 100 province italiane corsi per insegnare ai ragazzi dai 13 anni in su come sfruttare le potenzialità della rete senza incorrere in rischi, trappole o errori. Tra i temi presi in esame la violazione della privacy, il caricamento di contenuti inappropriati e l’adozione di comportamenti scorretti e pericolosi per sé e per gli altri.

“L’importanza di iniziative come quella del Safer Internet Day e del progetto Buono a Sapersi sta nell’informare e sensibilizzare gli utenti, soprattutto i giovani, nell’utilizzo del grande potenziale che Internet offre”, ha detto Antonio Apruzzese, direttore del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni. “La rete è un moltiplicatore eccezionale al servizio  di un nuova dimensione sociale,  di un nuovo modo di intendere l’informazione così come la diffusione di idee: rendere il suo utilizzo sicuro e consapevole non fa che aumentarne le potenzialità”.

“La formazione sui temi della sicurezza e dell’uso responsabile della rete è un impegno quotidiano, che perseguiamo da anni e nel quale la collaborazione con la Polizia Postale e delle comunicazioni è assolutamente determinante” ha commentato Simona Panseri, direttore Comunicazione di Google in Italia. “Momenti come la giornata dedicata alla sicurezza in Internet, ormai celebrata in oltre 90 paesi, sono di grande importanza simbolica perché aiutano a portare il tema all’attenzione di un grande numero di utenti, soprattutto adulti, che sono oggi nel nostro Paese quelli meno consapevoli dell’importanza di educare i minori a un uso sicuro e responsabile della rete.”

©RIPRODUZIONE RISERVATA 04 Febbraio 2013

TAG: Polizia Postale, Google, SaferInternetDay 2013, Buono a Sapersi, Antonio Apruzzese, Simona Panseri

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store