Bill Gates: "Strategia sbagliata sugli smartphone”

MICROSOFT

Il co-fondatore di Microsoft: "Occasione mancata per la leadership nella telefonia mobile: non abbiamo perso il treno, ma sono stati commessi errori"

di L.M.

Il modo in cui Microsoft ha gestito le operazioni nel settore smartphone è stato “chiaramente un errore”. Non l’ha detto un competitor qualsiasi, ma lo stesso co-fondatore, Bill Gates, che quasi 5 anni fa ha lasciato la leadership ufficiale del colosso informatico statunitense ma conserva ancora un ruolo fondamentale in azienda.

Durante un'intervista alla Cbs, Gates ha riconosciuto all’attuale amministratore delegato, Steve Ballmer, di aver fatto “molte cose straordinarie” negli ultimi due anni, ma si è detto insoddisfatto di alcune innovazioni di Microsoft, pur specificando che "sia io sia Ballmer siamo due delle persone più auto-critiche".

Tra le “cose straordinarie” realizzate dall'ad, il creatore di Redmond ha elencato Windows 8, definito “la chiave per il futuro”, il tablet Surface, il motore di ricerca Bing e la Xbox. Ha sottolineato però che “non è abbastanza” ed è stato particolarmente critico nei confronti della posizione che la company detiene nel settore smartphone (attualmente, secondo i dati Idc, ha appena il 2,4% della quota di mercato).

“Ci sono molte cose, come la telefonia cellulare, dove non siamo riusciti a conquistare le prime file dall’inizio” ha commentato Gates nel corso dell’intervista. “Non è che abbiamo perso il treno dei cellulari – ha proseguito – ma il modo in cui abbiamo gestito l’operazione non ci ha consentito di ottenere la leadership: questo è chiaramente un errore”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 19 Febbraio 2013

TAG: Microsoft, Bill Gates, Steve Ballmer, Redmond, Windows 8, Surface, Bing. Xbox, melinda and Bill Gates Foundation, Outlook, Gmail, Hotmail

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store