Pronta la lista dei candidati al Consiglio direttivo

ITALIA STARTUP

Il consiglio direttivo di Italia Startup ha approvato le candidature dei 30 Consiglieri che verranno proposti all’assemblea dei soci convocata il prossimo 30 giugno a Milano per il rinnovo cariche relativo al triennio 2015-2018, secondo mandato dell’Associazione dell’ecosistema startup italiano, costituita nella primavera del 2012.

Nell'occasione il consiglio direttivo uscente ha ricevuto il programma e la candidatura alla presidenza di Marco Bicocchi Pichi, che ha trovato pieno consenso. Marco Bicocchi Pichi, si legge in una nota dell’associazione, ha comunicato ai aonsiglieri che a norma di statuto indicherà Antonio Perdichizzi come vicepresidente.

Tra i 30 consiglieri candidti compaiono per le startup Paolo De Nadai (Scuola Zoo), Eddy Fioretti (ClouDesire), Enrico Gallorini (Grs), Paola Marzario (Brandon Ferrari), Andrea Monti (FindYourItaly), Luigi Orsi Carbone (Skebby), Fausta Pavesio (Easynex) e Gianluca Petrelli (Bemyeye).

Per gli Acceleratori-Incubatori i candidati sono Paolo Barberis (Nana Bianca), Riccardo Donadon (HFarm), Giuseppe Jacobelli (JCube), Paolo Lombardi (TrentoRise), Mario Mariani (Net Value), Jari Ognibeni (Industrio) e Layla Pavone (Digital Magics).

Nel campo degli investitori sono candidati Marco Bicocchi Pichi (Symbid Italia), Andrea Di Camillo (P101), Giorgio Di Stefano (Key Capital), Cesare Maifredi (360 Capital Partners) e Marco Villa (Iag).  

Tra gli abilitatori, i candidati sono Anna Amati (Meta Group), Alvise Biffi (Assolombarda), David Casalini (Startup Italia!), Giovannella Condò (Milano Notai), Davide Dattoli (Tag), Pierantonio Macola (Smau), Vittorio Mauri (U-Start), Antonio Perdichizzi (Startup City), Andrea Rangone (Digital 360) e Caterina Siclari (Tara Consulting)

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 10 Giugno 2015

TAG: Italia Startup, Marco Bicocchi Pichi, Antonio Perdichizzi

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store