Corsi sugli Erp e sui sistemi informativi aziendali

SDA BOCCONI

Gestire l’allineamento tra Sistema Informativo ed esigenze aziendali in continuo cambiamento, comunicare in modo efficace con la Direzione Aziendale e valutare le risorse IT disponibili e necessarie attraverso azioni concrete, oggettive e misurabili è la “mission” di un Sistema di IS Performance Management integrato, attuale e realmente utile.

SDA Bocconi School of Management organizza il programma di formazione “La Misurazione delle Performance dei Sistemi Informativi Aziendali”, con una metodologia che permette di costruire un “pragmatico” ed efficace sistema di IS Performance Management.

I partecipanti potranno acquisire strumenti utili per la progettazione e realizzazione dei sistemi di misurazione delle performance dei Sistemi Informativi. L’iniziativa, della durata di tre giornate formative, si terrà dall’10 al 12 giugno 2009. I temi trattati: evoluzione del contesto e del ruolo dei SI aziendali e della “mission” del CIO; sistema integrato di misurazione delle prestazioni e del valore dei sistemi informativi aziendali: orientamento dei SI al servizio e al cliente; contributo dei SI al Business aziendale; efficienza dei processi dei SI; innovazione tecnologica e organizzativa dei SI; processo di progettazione del sistema di IS Performance Management; fonti dei dati e sistemi di management dei SI, necessari per l’alimentazione del sistema di misurazione; testimonianze ed esempi aziendali

Il programma è rivolto principalmente a CIO, IT manager e responsabili di sistemi informativi, figure in staff al CIO o all’IT manager dedicate alla governance dei SI, alla gestione della qualità dei SI o dei servizi ICT, consulenti direzionali di sistemi informativi, responsabili e manager d’azienda interessati a comprendere le performance dell’IT e dei SI.


I sistemi informativi integrati (ERP e altri sistemi software pacchettizzati) rappresentano una tecnologia fondamentale su cui si basano i progetti di realizzazione o rifondazione del Portafoglio Applicativo aziendale. Attorno a questi sistemi si crea di fatto l’impalcatura informativa della maggior parte delle imprese, con una serie di pacchetti applicativi specializzati che richiedono sforzi manageriali e tecnici di omogeneizzazione.

SDA Bocconi School of Management organizza a Milano, nel prossimo mese di giugno, il programma di formazione “Application Portfolio Management” che intende fornire, in una prospettiva innovativa e al tempo stesso pragmatica, strumenti logici e operativi per il governo, la progettazione, l’implementazione e l’evoluzione del Portafoglio Applicativo Aziendale.

L’iniziativa è rivolta a tutte le aziende che stanno valutando (o hanno avviato) progetti di realizzazione, gestione, ampliamento e/o evoluzione del Portafoglio Applicativo; in particolare alle figure professionali interessate a garantire l’allineamento tra le esigenze aziendali e l’assetto delle applicazioni software: responsabili dei sistemi informativi aziendali, manager IT, specialisti di sistema, figure intermediarie fra specialisti e utenti (demand manager, account manager), responsabili di funzioni aziendali coinvolti in progetti di riassetto del Portafoglio Applicativo.

La durata del programma è di quattro giorni full-time, dal 15 al 18 giugno.

Saranno esposte le metodologie utilizzabili per orientare la scelta fra le diverse opzioni tecnologiche a disposizione, con particolare riferimento ai sistemi applicativi integrati (ERP) e alle nuove architetture applicative orientate ai servizi (SOA).
Nello specifico le tematiche trattate sono il ruolo dell’Application Portfolio nell’assetto globale del sistema informativo; le diverse opzioni di costruzione del Portafoglio Applicativo; l’evoluzione del Portafoglio Applicativo; il mercato: lo stato dell’arte; il tool-kit operativo; i metodi di misurazione del valore del Portafoglio Applicativo; casi aziendali a confronto.

15 Maggio 2009