Copyright, il Pd chiama Calabrò: "Riferisca in Senato"

DIRITTO D'AUTORE

I senatori Vimercati e Vita chiedono un'audizione del presidente dell'Agcom sulla delibera che contiene i capisaldi del nuovo regolamento

di P.A.

"Ho chiesto oggi, d'intesa con il collega Vincenzo Vita, nella competente commissione Lavori pubblici e comunicazioni del Senato, un'audizione del presidente dell'Agcom Corrado Calabrò sull'annunciato regolamento in materia di diritto d'autore". Lo riferisce il senatore del Pd Luigi Vimercati, segretario della commissione Lavori pubblici.

"Prima di eventuali decisioni dell'Agcom - sottolineano Vimercati e Vita - riteniamo utile ascoltare dal Presidente Calabrò qual è il punto di approdo dell'istruttoria compiuta dall'Autorità su una materia così delicata e dibattuta. Reputiamo importante, anche in relazione alla complessità degli interessi in gioco e per salvaguardare i diritti di libertà degli utenti, che sia una legge organica ad aggiornare la vecchia legge del 1941 sul diritto d'autore. Quella su cui poggia la delibera - continuano i due esponenti Pd -  è infatti una base normativa troppo ristretta rispetto alla necessità di intervenire su una materia così ampia e complessa. Occorre un provvedimento - concludono - che adegui la regolamentazione del diritto d'autore al mondo nuovo segnato dalla rivoluzione di internet, e che tenga conto del mutato contesto tecnologico, delle istanze che provengono dal mondo della rete e dello sviluppo del mercato audiovisivo digitale".

©RIPRODUZIONE RISERVATA 06 Marzo 2012

TAG: diritto autore, vincenzo vita, luigi vimercati, pd, corrado calabrò, agcom

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store