Gubitosi dg Rai, Mediobanca: "Buona notizia, anche per Mediaset"

LA NOMINA

La nomina dell'ex ad di Wind rappresenta una chance di rilancio per l'emittente pubblica: "Focus sul business Rai Way e sul digitale". Sulle torri in vista una ripresa dell'ipotesi operatore unico nazionale

di F.Me.

Nuovi vertici Rai, una buona notizia anche per Mediaset. Mediobanca commenta la nomina di Luigi Gubitosi alla direzione generale di Viale Mazzini puntualizzando in una nota che "si tratta di un manager che ha fatto un buon lavoro in Wind: da un lato la sua attenzione potrà focalizzarsi sui costi anche esplorando potenziali opportunità per fissare il valore di alcuni asset come le torri, dall'altro potrebbe accelerare sul digitale”.

Secondo Mediobanca, se la nuova gestione sarà in grado dare nuova vita all’emittente pubblica, questo avrà riflessi positivi anche per Mediaset che potrebbe essere "costretta" ad adottare un approccio più severo sui costi e nella gestione dei proprisuoi asset (come la payTv). “La società potrebbe acquisire una maggiore flessibilità, riallineandosi alla media delle emittenti europee in termini di incidenza dei costi sui ricavi (con risparmio di ulteriori 250 milioni) ed esplorando al contempo la possibilità di una partnership nel settore payTv. Inoltre, qualora la nuova dirigenza Rai sarà grado di valorizzare il business delle torri, si tratterebbe di una novità interessante anche per EI Towers dal momento che potrebbe tornare a riprendere quota l'opzione di un operatore unico nazionale”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 11 Giugno 2012

TAG: luigi gubitosi, rai, mediobanca

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store