Consip, al via il marketplace per la scuola digitale

L'INIZIATIVA

Lanciato oggi il Mercato elettronico della Pubblica Istruzione, una piattaforma in collaborazione fra Miur e Mef per l'acquisto di soluzioni tecnologiche in ambito didattico

di P.A.

Un marketplace dedicato al mondo della scuola, per semplificare l’acquisto di soluzioni di didattica digitale. Questo il senso del progetto MePI: Mercato elettronico della Pubblica Istruzione, annunciato oggi da Consip nell’ambito della collaborazione tra Miur e Mef. Il progetto MePI è un’area dedicata al Mercato Elettronico della PA, connessa al sistema informativo del Miur.

Consip pubblicherà nei prossimi giorni un documento di consultazione del mercato, per raccogliere indirizzi e proposte di fornitori e operatori del settore, che saranno poi elaborati per la pubblicazione di un bando con le soluzioni acquistabili dalle scuole di ogni ordine e grado attraverso il MePI.

Beni e servizi saranno suddivisi per ambito merceologico e in base all’utilizzo in ambito didattico.

L’iniziativa odierna di Consip rientra nelle azioni già condotte negli anni scorsi a supporto del Piano Nazionale Digitale, tra cui si ricordano in particolare il progetto Lim (Lavagne interattive multimediali) e l’iniziativa Editoria digitale scolastica.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 18 Settembre 2012

TAG: MePI, Mercato elettronico Pubblica Istruzione, consip, Piano Nazionale Digitale, lim, lavagne interattive multimediali, editoria digitale scolastica

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store