Agenda digitale, Napolitano firma

CRESCITA 2.0

Il presidente della Repubblica ha dato l'ok al dl Crescita 2.0 che potrebbe andare in Gazzetta Ufficiale già domani

di F.Me.

Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha dato l'ok al dl Crescita 2.0 che potrebbe andare in Gazzetta Ufficiale già domani. La si legge sul sito del Quirinale. Martedì la Ragioneria dello Stato ha dato la bollinatura al testo che contiene i provvedimento relativi all'Agenda digitale.

Ieri intervenendo a Smau il ministro per lo Sviluppo economico, Corrado Passera ha promesso che il governo “porterà a termine le procedure di attuazione di tutti i decreti emanati entro fine legislatura "La responsabilità dell'esecuzione - ha ricordato Passera - ricadrà in gran parte in capo alla neonata Agenzia Digitale, di cui a breve verrà nominato il presidente". "Naturalmente - ha proseguito il Ministro - per ottenere benefici bisognerà anche investire molto in infrastrutture e il governo farà la sua parte, stanziando 800 milioni di euro per superare il digital divide". Gli interventi degli altri relatori erano stati equamente suddivisi fra la voglia di vedere il bicchiere mezzo pieno propria di alcuni relatori, e il cauto scetticismo di altri nei confronti della capacità del governo di tradurre in pratica le misure previste nell'Agenda Digitale.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 18 Ottobre 2012

TAG: agenda digitale, crescita 2.0, giorgio napolitano, corrado passera, agenzia italia digitale

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store