Vademecum per l'uso del cloud in sanità - Economia digitale e Innovazione - 24 Giugno 2013 - 24 Giugno 2013

Vademecum per l'uso del cloud in sanità

FEDERSANITA'-ANCI

24 Giugno 2013

L'Istituto Italiano Privacy e Federsanità Anci accendono i riflettori sull'uso delle nuvola nel settore sanitario. Appuntamento a Roma 24 giugno 2013 alle ore 15.30, presso la Sala delle Conferenze in Piazza di Monte Citorio, 121

L'Istituto Italiano Privacy, in collaborazione con Federsanità Anci, ha redatto un manuale sui principi, caratteristiche, specifiche e normative da applicare all'erogazione di servizi sanitari attraverso le tecnologie del Cloud Computing. Il documento sarà presentato a Roma 24 giugno 2013, ore: 15.30 presso la Sala delle Conferenze, Piazza di Monte Citorio, 121.

Si tratta di un documento di fondamentale importanza, sia per le aziende sanitarie e ospedaliere e gli altri acquirenti di tecnologie, che per i fornitori di servizi in modalità Cloud. Il tema viene sviluppato con particolare riferimento verso gli aspetti giuridici e quindi, contrattuali, che devono essere messi al centro di qualsiasi progetto che veda il Cloud come protagonista.
Il convegno si pone l'obiettivo di creare un momento d'incontro e lavoro congiunto tra i principali esperti del settore e i direttori/responsabili dei sistemi informativi e degli affari legali delle Aziende Sanitarie e Ospedaliere italiane.
Sarà possibile interagire con gli autori del Vademecum e con i responsabili di Sanità Elettronica di Federsanità ANCI, anche attraverso domande e richieste di approfondimento.

Interverranno tra gli altri:
Antonello Soro: Presidente dell'Autorità Garante per la protezione dei dati personali.
Enzo Chilelli: Direttore Federsanità ANCI.
Luca Bolognini: Presidente Istituto Italiano Privacy.
Paolo Donzelli: Agenzia per l'Italia Digitale.
Claudio Filippi: Direttore Dipartimento libertà pubbliche e sanità, Autorità Garante per la protezione dei dati personali.
Diego Fulco: Direttore Istituto Italiano Privacy.
Elena Bonfiglioli: Direttore Mercato Sanità, Microsoft EMEA.
Paolo Colli Franzone: Direttore Osservatorio Netics

Ai partecipanti sarà consegnata una copia del Vademecum il quale, tra l'altro, contiene una check-list per la verifica di compliance dei servizi Cloud: si tratta di un insostituibile strumento pratico per la verifica puntuale del soddisfacimento dei vincoli normativi in sede di trattativa contrattuale con i fornitori in quest'ambito.

Il convegno è organizzato da Federsanità Anci e l'Istituto Italiano Privacy in collaborazione con l'Osservatorio Netics sulla Sanità Elettronica e Microsoft.

La partecipazione è gratuita. Al termine del dei lavori verrà consegnato un attestato di partecipazione e offerto un aperitivo a buffet.

I posti in sala sono limitati. Si prega di confermare la propria presenza entro il 20 Giugno p.v. a segreteria[at]netics.it.

TAG: federsanità anci, netics, privacy, cloud computing