Debutta il "cassetto digitale", l'azienda è a portata di smartphone

DIGITAL TRANSFORMATION

Il servizio "impresa.italia.it" realizzato da Infocamere per le Camere di Commercio consente agli imprenditori di accedere alle informazioni e ai documenti, autenticandosi tramite Spid

di A.S.

Accedere a tutte le informazioni e ai documenti della propria impresa via mobile, tramite smartphone o tablet: lo consente il servizio, impresa.italia.it, la piattaforma online realizzata da InfoCamere per conto delle Camere di commercio che si rivolge ai 10 milioni di cittadini-imprenditori italiani. La piattaforma, pensata come un punto di contatto tra imprenditore e Pubblica amministrazione, si incardina sui tre principi essenziali del futuro ecosistema digitale nazionale: identità digitale, anagrafe nazionale di impresa e rispetto delle linee guida governative per l’implementazione del servizio.

Progettata secondo la logica mobile first e in linea con i paradigmi di design promossi dal Team Digitale e da Agid, impresa.italia.it è nativamente integrata con Spid, il Sistema Pubblico di identità digitale, e offre una fruizione delle informazioni veloce e di immediata comprensione, e consente di accedere a visure, atti e bilanci dal Registro delle Imprese sino al fascicolo informatico e alle pratiche presentate presso i Suap, gli Sportelli Unici delle Attività Produttive.

“Il cassetto digitale dell'impresa - afferma Carlo Calenda, ministro dello Sviluppo Economico - è una di quelle piccole rivoluzioni che però hanno la capacità di ricostruire la fiducia con la pubblica amministrazione. È un esempio di rapporto virtuoso con le imprese.  Offre la possibilità di avere in modo ordinato il company profile e in modo gratuito un contatto con i potenziali investitori. É importante far comprendere alle aziende come usare le novità tecnologiche e aggiornarle sul continuo cambiamento”.

“Il cassetto digitale - aggiunge Carlo Sangalli, Presidente di InfoCamere e della Camera di commercio di Milano - semplifica la vita delle imprese ed è un concreto passo in avanti verso una Pubblica Amministrazione più efficiente. Ma soprattutto avvicina milioni di imprenditori alla cittadinanza digitale, spingendoli ad utilizzare strumenti e tecnologie che possono renderli più competitivi anche a livello internazionale”.

"Non è un caso che il 'cassetto digitale dell'imprenditore' nasca a Milano - sottolinea Giuseppe Sala, sindaco di Milano - La nostra è una città dinamica che produce e diffonde innovazione. Con impresa.italia.it viene facilitato il dialogo tra aziende e Pubblica Amministrazione. Un passo importante, quindi, per l'intero sistema pubblico che deve investire sempre più nei servizi digitali. E' questa la via da percorrere per essere vicini ai cittadini e rispondere con efficacia e velocità alle loro esigenze".

"Alleggerire il carico burocratico e gli oneri amministrativi alle imprese - spiega Mauro Parolini, assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia - è una questione decisiva per accrescere la loro competitività e anche per l’attrazione di nuovi investimenti. Regione Lombardia ha intrapreso negli ultimi anni con le Camere di Commercio un articolato processo di sburocratizzazione e semplificazione e ha sperimentato per prima il fascicolo informatico d’impresa con esiti molto positivi, che fanno della nostra regione un’eccellenza. Con questo nuovo servizio si compie un altro passo molto importante verso la creazione di un ecosistema pubblico più semplice, accessibile e amico delle imprese, condizione essenziale per lo sviluppo del nostro tessuto economico e produttivo”. 

“Con il servizio impresa.italia.it si conferma l’impegno delle Camere di commercio per la diffusione della digitalizzazione delle imprese - commenta Ivan Lo Bello, presidente di Unioncamere - L’innovazione, oggi, passa sempre di più attraverso l’utilizzo delle tecnologie digitali. E’ un’opportunità che vogliamo aiutare le imprese a cogliere, per ampliare gli orizzonti del business e migliorare le proprie performance”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 17 Luglio 2017

TAG: impresa.italia.it, casstto digitale, team digitale, Agid, Carlo Calenda, Carlo Sangalli, Giuseppe Sala, Mauro Parolini, Ivan Lo Bello

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store