Innovapuglia, ok al bilancio. D'Addario nuovo presidente

INNOVAPUGLIA

L’assemblea dei soci di InnovaPuglia ha approvato definitivamente il bilancio della società, che ha registrato un utile netto di 40.850 e un valore della produzione operativa che si attesta per il 2016 a € 33.770.225 euro, in crescita sul 2015 (€ 30.454.912). L’assemblea ha dato anche seguito all’avvicendamento al vertice della società deciso dalla Giunta regionale che ha designato gli organi amministrativi: presidente del nuovo Consiglio di amministrazione di è Fabrizio D'Addario, mentre Alessandra Lopez Francesco Spina sono consiglieri.

“Il 2016 è stato un anno di svolta per InnovaPuglia: la rifocalizzazione della sua missione è stata completata, la funzione del soggetto aggregatore della domanda di beni e servizi del sistema pubblico regionale è stata ridisegnata, la tradizionale funzione di ente tecnico strumentale della Regione Puglia per l’Ict si è riposizionata correttamente sulle fasi più alte del ciclo di innovazione, analisi del fabbisogno, accompagnamento della domanda, per lasciare al mercato la implementazione delle soluzioni”, commenta l’amministratore unico uscente, Gennaro Ranieri, “a cui va – si legge in una nota della società - il ringraziamento per l’azione svolta durante la sua gestione”.

“Sono certo di lasciare una società sana - prosegue Ranieri - dove le competenze dei lavoratori sono il vero patrimonio dell’impresa. Tutti, dal più anziano dipendente al più giovane degli interinali, sono una risorsa indispensabile per il funzionamento dell’intera macchina regionale ed è pertanto necessario valorizzare questa società e assicurarle nell’immediato futuro importanti prospettive di stabilità e sviluppo”.

“Con un significativo sforzo organizzativo sono state avviate tutte le iniziative previste dal Dcpm 24/12/2015 che obbligatoriamente dovevano essere bandite entro il 2017 per un importo complessivo pari a circa 5.700 ml di euro - sottolinea Ranieri - Alcune gare sono state svolte in sinergia con Soggetti aggregatori di altre Regioni e di alcuni di essi abbiamo assorbito il fabbisogno, uno sforzo che ci ha consentito di posizionarci ottimamente ai tavoli tecnici nazionali.”

L’azione pilota “Puglia Login”, affidata a InnovaPuglia per la sua realizzazione fino al 2018, prosegue il comunicato, introduce un cambiamento importante nell’implementazione dell’Agenda Regionale Pugliese.

“Alla fine lasciatemi dire - conclude Ranieri - che ho incontrato un insieme compatto di professionalità, competenze, personalità che mi ha arricchito anche umanamente. Ho toccato con mano il senso di appartenenza dei lavoratori a un progetto di innovazione importante per la collettività e tutto ciò mi fa affermare che è stato un onore e un privilegio amministrare InnovaPuglia

©RIPRODUZIONE RISERVATA 02 Agosto 2017

TAG: Innovapuglia, Regione Puglia, Gennaro Ranieri, Fabrizio D'Addario, Alessandra Lopez, Francesco Spina

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store