Ferro (Banca d'Italia): "Pagamenti PA, al via nuova piattaforma"

#EYCAPRI

Debutta a gennaio Siope+, il sistema informativo sulle operazioni degli enti pubblici. Il Capo Servizio della Tesoreria dello Stato: "Abbreviazione dei tempi e gestione più corretta". Per prime partiranno le Regioni

Parte a gennaio, con l'entrata in funzione per 30 soggetti, Siope+, il sistema informativo sulle operazioni degli enti pubblici per monitorare i pagamenti delle pubbliche amministrazioni. Lo ha riferito il Capo Servizio della Tesoreria dello Stato in Banca d'Italia, Pasquale Ferro, intervenendo al convegno EY Digital Summit. "A gennaio - ha spiegato Ferro - partiranno le Regioni, ad aprile i grandi Comuni, poi seguiranno quelli piccoli e le Asl, per arrivare a regime nel 2019".

Lo strumento, ha spiegato ancora Ferro, "intermedierà tutte le transazioni e renderà più efficienti i pagamenti", consentendo "un'abbreviazione dei tempi e una gestione più corretta". Va ricordato, infatti, che l'Italia è sotto procedura d'infrazione europea per la direttiva sui tempi dei pagamenti della p.a. e questa, ha detto Ferro, "è parte della risposta all'Europa".

L'innovazione della nuova piattaforma è che ogni pagamento verrà registrato in via telematica e quindi si avranno tempi certi non solo per l'erogazione delle somme, ma anche per la ricezione della fattura.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 05 Ottobre 2017

TAG: ferro, banca d'italia, capri

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store