Michael Burnett senior partner

H-FARM

H-Farm Ventures, il venture incubator internazionale che opera nel mondo del digitale con sede a Cà Tron (Tv), nomina Michael Burnett come Senior Partner nella propria struttura. Burnett, cresciuto in California nella Silicon Valley, ha alle spalle un importante background in ambito finanziario e Digital Media. Per circa 10 anni ha seguito, in qualità di Senior Member, importanti Global Mergers & Acquisitions practice per Deutsche Bank, Lehman Brothers e JP Morgan Chase & Co nelle piazze di San Francisco, Londra e New York. Tra il 2007 e il 2010 si è distinto all’interno dell’area Strategy, Mergers & Acquisitions di Yahoo!, società in cui ha seguito direttamente acquisizioni importanti come quelle di RightMedia, BlueLithium e Indextools.

Arrivato in Italia all’inizio del 2011, il manager ha vissuto un’importante esperienza in Innogest Sgr, dove ha approfondito e arricchito ulteriormente il suo profilo con conoscenze e competenze sul mercato del digitale italiano, analizzando nuove opportunità di investimento in ambito tecnologico e new media.

“Sono molto contento dell’ingresso di Burnett nel team. La sua disciplina, la sua determinazione e la sua esperienza internazionale nel mondo dei media e della finanza, saranno molto preziose.”- dichiara Riccardo Donadon, Founder di H-Farm- “Negli ultimi anni con l’esplosione di internet sul mobile è cambiato il mondo. La nuova Facebook puo’ nascere ovunque e il mercato Italiano sta maturando. Crediamo moltissimo nei giovani e con la nostra H-Farm abbiamo realizzato per loro qualcosa di stupendo: un posto dove creare e crescere. Mai come ora hanno opportunità straordinarie di entrare nel mondo del lavoro da protagonisti. Noi siamo pronti ad accoglierli, la nostra porta è aperta: ogni anno valutiamo oltre 500 idee e ne finanziamo 10. E con l’ingresso di Mike, H-Farm aprirà prossimamente un ufficio anche a Milano per aumentare la possibilità di incontrare nuovi giovani.”

“Ciò che mi ha attratto di H-Farm sono la cultura e la filosofia, molto simili a quelle dei Venture Capital presenti nella Silicon Valley.” – commenta Burnett - “Sono imprenditori che investono in altri imprenditori e hanno compreso, molto prima che che ciò divenisse diventasse una tendenza di settore, che investire nella nascita di una Startup gioca un ruolo fondamentale nella gestione strategica di un fondo.”

L’ingresso del manager in H-Farm determina l’inizio di una nuova fase del Venture Incubator che, dopo i primi 6 anni in cui ha posizionato il progetto come leader in Italia nel Seed Stage nel settore internet (oltre 11 milioni investiti, 26 iniziative, 5 exit), ora guarda con sempre maggior sicurezza allo scenario globale e alla possibilità di una sempre maggior integrazione e collaborazione del mercato italiano con i maggiori players internazionali nel processo di co-investimento e sviluppo delle iniziative.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 02 Maggio 2012

TAG: h-farm, michael burnett

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store