Alcatel-Lucent: i Bell Labs festeggiano i 50 anni del Telstar I

L'ANNIVERSARIO

Il lancio del primo satellite di comunicazioni celebrato nei laboratori di ricerca che lo mandarono in orbita in collaborazione con la Nasa

di P.A.

I Bell Labs, il braccio di ricerca avanzata di Alcatel-Lucent celebrano il 50esimo anniversario dal lancio del Telstar I, il primo satellite attivo per le comunicazioni. Il lancio, avvenuto il 10 luglio 1962 in collaborazione con la Nasa, ha dato il via all’era moderna delle comunicazioni, tra cui i servizi in tempo reale di telefonia, di comunicazione dati e di diffusione televisiva su scala mondiale.
 
Cinquant’anni dopo, i ricercatori dei Bell Labs continuano a realizzare innovazioni che creano un mondo in cui la comunicazione tra le persone, e ora anche tra le macchine, è più efficiente, sicura e semplice. Gli esperti dei Bell Labs continuano inoltre a rispondere a grandi e fondamentali quesiti e a tratteggiare scenari sul futuro di aree come l’informatica quantistica, le reti ottiche, il cloud computing, le reti wireless e quelle sensoriali.

Jeong Kim, presidente dei Bell Labs, ha detto: “con il Telstar ed i suoi successori, il mondo è diventato un posto più piccolo, e miliardi di persone hanno avuto istantaneo accesso a notizie, sport e intrattenimento. La frase “in diretta via satellite” è diventata parte integrante del gergo comune. Al tempo, poche persone avrebbero potuto credere che cinquant’anni più tardi si sarebbe potuto parlare con la propria macchina o la propria casa, o che i ragazzi avrebbero giocato ai videogame con altri coetanei anche a 10mila miglia di distanza.
 
“Oggi, mentre celebriamo l’enorme conquista che ha rappresentato il Telstar, i ricercatori dei Bell Labs stanno gettando le basi per le tecnologie di comunicazione e di collaborazione dei  prossimi 50 anni” ha aggiunto Kim.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 10 Luglio 2012

TAG: bell labs, alcatel lucent, telstar I, nasa, jeong kim

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store