Nuovo Roc, Agcom si riunisce a Roma. Provincia di Napoli: "Allarme trasferimento"

Il presidente del Consiglio provinciale della città partenopea Rispoli: "Daremo battaglia"

di F.Me.

"Ci risulta che lunedí 21 si svolgerà, presso la sede secondaria di Roma dell'Agcom, alla presenza di tutti i Corecom (Comitati regionale per le comunicazioni - Enti funzionalmente dipendenti dall'Autorità) la presentazione del nuovo Roc (Registro Operatori di Comunicazione)". E' quanto si legge in una nota rilasciata dal presidente del consiglio provinciale di Napoli a commento della notizia di un incontro nazionale di Corecom che dovrebbe tenersi a Roma il prossimo 21 maggio.

"La scelta dei vertici dell'Autorità - prosegue la nota di Rispoli - di far svolgere a Roma questo appuntamento, che vedrà la partecipazione di funzionari di tutta Italia, rappresenta una mortificazione per la città di Napoli, l'incontro poteva tranquillamente svolgersi a Napoli, città che da sempre offre grandi possibilità di ospitalità e che tra l'altro resta la sede ufficiale dell'Autorità".
"Temiamo che anche questa decisione- conclude il presidente del consiglio provinciale - oltre a penalizzare la nostra città, nasconda, ancora una volta, l'intento, sempre piú chiaro, di trasferire definitivamente Agcom Roma, una scelta che per noi va assolutamente contrastata".

©RIPRODUZIONE RISERVATA 18 Maggio 2012

TAG: tlc, corecom, roc, roma, napoli, rispoli

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store