Jim Balsillie "chiude" con Blackberry

L'EX CEO

L'ex co-ceo e fondatore di Rim cede l'ultimo 5% delle azioni detenute nelle società

di F.Me.

Jim Balsillie chiude definitivamente con Rim. L’ex co-ceo ha venduto tutte le sue rimanenti azioni della società canadese che da gennaio 2013 ha preso il nome di BlackBerry. Balsillie si è dimesso da co-ceo e dal membro del board di Rim lo scorso anno a seguito di una vasta riorganizzazione voluta dagli azionisti per rilanciare l’azienda. Da quel momento il manager, attualmente uno degli uomini più ricchi del Canada, si è ritirato dai riflettori pubblici. Prima di depositarne la cessione alla Sec Usa (Securities and Exchange Commission), l’ex co-ceo deteneva oltre il 5% delle azioni ed era il terzo azionista della società.

Mike Lazaridis, l’altro co-ceo, al contrario, sembra essere ancora molto attivo all'interno di BlackBerry tanto da aver fatto la sua comparsa in occasione del lancio ufficiale della piattaforma BlackBerry 10 di fine gennaio. Jim Balsillie e Mike Lazaridis hanno lasciato l’azienda canadese nel gennaio del 2012 e sono stati sostituiti da  Thorsten Heins.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 15 Febbraio 2013

TAG: Jim Balsillie, rim, blackberry, mike lazaridis, Thorsten Heins

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store