Etno al Comune di Milano: "Banda larga grande opportunità"

L'INCONTRO

L'associazione degli operatori europei di Tlc ospite del sindaco Giuliano Pisapia. Il Comune si impegna a favorire l'accesso dei cittadini all'infrastruttura broadband

di P.A.

Le nuove reti a banda larga sono una "grande opportunità" per imprese, pubbliche amministrazioni e cittadini. E' il messaggio lanciato da Etno, l'associazione che raccoglie gli operatori europei di tlc, durante l'incontro con il sindaco di Milano Giuliano Pisapia in occasione della prima riunione nella capitale lombarda del board dell'associazione europea, che ha discusso i punti strategici del futuro piano che la Commissione Ue presenterà sull'Agenda digitale.

"L'incontro ha messo in luce l'importanza di un solido sviluppo del settore tlc ai fini della ripresa dell'economia europea e della soddisfazione della richiesta dei cittadini di nuovi servizi ad alto valore tecnologico da parte delle amministrazioni pubbliche", ha detto Pisapia ricordando - secondo quanto si legge in una nota dell'Etno - che il Comune di Milano è "impegnato nel favorire l'accesso dei cittadini ad infrastrutture a banda larga e nella diffusione di nuovi servizi a valore aggiunto" e accogliendo "con favore l'impegno dell'industria europea a collaborare in questa direzione con le amministrazioni locali di tutta l'Ue".

I nuovi servizi che porteranno il broadband ad altissima velocità "daranno impulso a nuove opportunità per le imprese e per le pubbliche amministrazioni, in particolare nel percorso di sviluppo delle 'smart cities'", ha sottolineato il presidente del board di Etno Luigi Gambardella, ribadendo che per questo è "fondamentale" la revisione su scala europea delle regole di settore per sbloccare gli investimenti.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 28 Maggio 2013

TAG: etno, luigi gambardella, giuliano pisapia, milano, smart city

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store