Cpl Concordia sceglie Tiesse, via all'alleanza per gestione smart degli edifici

LA PARTERSHIP

La società selezionata come partner tecnologico per la trasmissione dati su rete radio cellulare: la collaborazione porterà alla gestione da remoto degli impianti con maggiore efficienza e riduzione dei costi

di L.M.

Un'alleanza per la gestione smart degli edifici all'insegna del risparmio energetico. Tiesse, società del gruppo Nvd fondata nel 1998 e focalizzata sul corporate networking, è stata selezionata con la propria linea di prodotti M2M quale partner tecnologico a cui affidare la trasmissione dati su rete radio cellulare all’interno delle soluzioni IT di Cpl Concordia. Questa azienda seleziona i prodotti radio mobili M2M di Tiesse per la propria soluzione Building Management System (Bms) nell’ambito della telegestione degli impianti termici relativi agli edifici per i quali ha in essere un contratto di Servizio Energia.

Tiesse, che in quindici anni ha saputo imporsi sul mercato nazionale in un settore fortemente competitivo come quello dei router e degli apparati machine to machine dove compete con big player internazionali del calibro di Huawei e Cisco,  ha affiancato Cpl Concordia fin dalle fasi iniziali per la validazione tecnologica e la migliore messa a punto della soluzione.

Tiesse progetta e produce in Italia router con connettività per rete fissa (ADSL, ISDN, HDSL, G.SHDSL, VDLS2) e rete mobile (GPRS, EDGE, UMTS, HSDPA, HSUPA, LTE) e apparati M2M. Le caratteristiche funzionali e le elevate prestazioni li rendono adatti a essere impiegati in applicazioni Mission Critical sensibili alla continuità del servizio, la sicurezza, le performance della rete e il controllo dei costi di gestione.

Tiesse e Cpl Concordia iniziano quindi attivamente una collaborazione per i nuovi scenari di gestione smart degli edifici attraverso impianti gestiti remotamente per una maggiore efficienza, sicurezza e risparmio.

Da diversi anni Cpl Concordia utilizza per le sue architetture BMS (Building Management System) e BEMS (Building Energy Management System) una APN privata come infrastruttura di rete a cui si collegano i vari “nodi”, i quali acquisiscono un IP statico all’interno della rete CPL. Ogni “nodo” rappresenta una o più periferiche remote adibite a telegestione, automazione e telelettura dati da una centrale termo-frigorifera presente in un edificio con attivo un contratto di conduzione e/o Servizio Energia. Ogni periferica è web-server e svolge le operazioni di: automazione impianto; pubblicazione dati in real time tramite pagine grafiche integrate; invio di allarmi critici e non via e-mail o SMS; storicizzazione andamenti di tutte le grandezze significative dell’impianto; invio periodico di report automatici via email o ftp relativamente a trend, allarmi o altre situazioni di interesse.

“Per Tiesse la collaborazione con Cpl Concordia, una delle principali multiutility italiane che opera anche a livello internazionale, ha un importante significato”, ha dichiarato Fabrizia Montefiori (nella foto), amministratore delegato di Tiesse. “Riteniamo infatti che nel tempo il riconoscimento della validità dei nostri prodotti possa estendersi ad altri profili di offerta e verso mercati diversi”, ha proseguito Montefiori. “Siamo presenti da tempo nel settore delle utilities con prodotti m2m e router sia per le infrastrutture tradizionali che per le smart grids: senza dubbio il fatto che Cpl Concordia e Tiesse siano due aziende italiane e con R&D locale non può che agevolare gli obiettivi comuni”.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 13 Novembre 2014

TAG: Tiesse, Cpl Concordia, Fabrizia Montefiori

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store