#ItaliacheGiga, parte da Roma il roadshow di Fastweb

IL PROGETTO

Dal 14 settembre e per il mese di ottobre la compagnia farà tappa in tutte le città dove sono disponibili collegamenti UltraFibra a 1 Gigabit. Pacitto: "Vogliamo far vivere ai clienti esperienze uniche"

di F.Me.

Prende il via da Roma domani, giovedì 14 settembre  #ItaliacheGiga, il tour di Fastweb che nel corso del mese di settembre e ottobre toccherà da nord a sud tutte le città dove la compagnia offre collegamenti UltraFibra a 1 Gigabit.

Fastweb sarà presente in Piazza del Popolo con installazioni e uno spazio creato ad hoc dove i visitatori potranno entrare in contatto con Fastweb e il suo mondo fatto di innovazione, connessioni ultraveloci ed emozioni che sarà possibile condividere in ogni momento. Il tour offrirà un viaggio immersivo in alcune delle più belle località del nostro Paese grazie ai video realizzati con la tecnica della ripresa a 360°. I video potranno essere visionati attraverso l’utilizzo di speciali visori. Grazie alle riprese effettuate in tutte le direzioni, l’utente ha infatti la possibilità di spostare il proprio punto di vista e di vivere così un’esperienza unica di realtà virtuale. I video saranno anche fruibili da smartphone iOS e Android provvisti della funzionalità giroscopio e disponibili anche sui canali You Tube e Facebook di Fastweb.   

Oltre alla visione dei video, i visitatori potranno inoltre cimentarsi in divertenti applicazioni basate sulla ripresa a 360° con gif animate e giocare alla scoperta dei luoghi, dei volti delle località d’Italia, scattarsi e postare sui social il proprio photosphere-selfie 360 e partecipare all’estrazione di un kit 360 costituito da una camera Gear 360, uno smartphone Samsung Galaxy S8 e un visore Gear Vr. Inoltre i visitatori potranno ricevere tutte le informazioni sui collegamenti UltraFibra Fastweb disponibili in città, che consentono velocità di connessione alle fino a 1 Gigabit in download e fino a 200 Megabit in upload.

“Con questa iniziativa vogliamo dare la possibilità a tutti coloro che visiteranno le nostre postazioni in giro per l’Italia di vivere fino in fondo le sensazioni immersive e sensoriali che solo la realtà virtuale riesce a trasmettere - spiega Luca Pacitto, Head of Brand Marketing & Communication di Fastweb - Fastweb è sinonimo di innovazione ed è per questo motivo che la società ha iniziato già da tempo ad esplorare le possibili applicazioni e gli utilizzi della tecnologia a 360° non solo per promuovere territori ma anche per far vivere alle persone esperienze uniche ed indimenticabili grazie alla potenza del Giga”. 

Il servizio Ultrafibra a 1 Gigabit sarà disponibile per le circa 300.000 unità abitative di Roma, quasi il 20% del totale della città, collegate con la rete “Fiber-to-the-home” di Fastweb, recentemente ammodernata, e con quella in fase di realizzazione da parte di FlashFiber, la joint venture creata con Tim per portare il Ftth in 29 città.

Un ulteriore milione di abitazioni (62% del totale) è invece collegato al momento dall’infrastruttura “Fiber-to-the-cabinet” (Fttc), con performance fino a 200 Megabit al secondo in download, portando il totale delle abitazioni coperte dal servizio a banda ultra-larga a 1.300.000, circa l’82% della città. Entro la fine del 2018, le unità abitative per le quali sarà realizzato il tratto finale dall’armadio all’abitazione – e che saranno abilitate al servizio Ultra-fibra ad 1 Gigabit - diventeranno complessivamente un milione, ovvero il 62% del totale.

La politica di investimenti sulla città paga anche in termini di risultati: Fastweb è il primo operatore alternativo a Roma con una quota del mercato dei servizi di connettività a banda ultra-larga del 30%.

L’UltraFibra a 1 Giga crea connessioni più potenti anche quando non si è in casa, grazie al WOW FI, il servizio Wi-Fi condiviso che permette a tutti i clienti Fastweb di navigare gratuitamente accedendo ai punti Wi-Fi messi a disposizione dai membri della Community in oltre 800 città italiane. I clienti Fastweb che abilitano il proprio telefono o device mobile, potranno navigare gratuitamente quando si muovono in città, grazie ai 136 mila hot-spot attivi nella città di Roma. Con il passaggio al servizio Giga, il servizio WoW-FI, già utilizzato nella sola città di Roma da oltre 142mila clienti ogni settimana, diventa ancora più performante e funzionale.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 13 Settembre 2017

TAG: #italiachegiga, fastweb, ultrafibra, luca pacitto

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store