Lte, alleanza Motorola-Ericsson per la pubblica sicurezza

MOBILE BROADBAND

Le due network company unite nello sviluppo di una piattaforma comune a banda larga mobile dedicata alle attività di public security

di Patrizia Licata
Motorola Solutions ed Ericsson hanno stretto un’alleanza il cui obiettivo è fornire una piattaforma per la banda larga basata su tecnologia Lte dedicata ai servizi di pubblica sicurezza. Questa piattaforma unificata permetterà di condividere informazioni in tempo reale tra un centro di comando multimediale integrato e una serie di terminali e device Lte dislocati nelle sedi e nei veicoli delle forze di pubblica sicurezza, che saranno così in grado di collaborare tra loro e di scambiare dati.

In particolare, Motorola fornirà la sua piattaforma Lte interoperabile dedicata alle applicazioni di public safety, mentre Ericsson metterà a disposizione le sue attrezzature di accesso Lte e parti del suo packet core per l’erogazione dei servizi multimediali su banda larga. Il gruppo svedese garantirà anche il vantaggio delle economie di scala globale alla piattaforma, nonché l'affidabilità delle prestazioni.

I device avanzati di Motorola e i suoi prodotti di sicurezza video, comando e controllo faranno leva su queste piattaforme permettendo alle forze di pubblica sicurezza un conoscenza in tempo reale delle situazioni di emergenza e una collaborazione ottimale. Infine, Motorola fornirà l’intera gamma di servizi avanzati alle forze di public safety in termini di progettazione, implementazione, supporto, sicurezza e gestione di queste reti basate su Lte.

08 Settembre 2010