Preto (Agcom): "Bene la raccomandata digitale, segno che l'Italia innova"

SERVIZI POSTALI

Il Commissario commenta positivamente il nuovo servizio online di Nexive: "Positivo perché amplia le possibilità di scelta dei consumatori. Innovazione digitale opportunità anche per settori tradizionali come quello postale"

di Andrea Frollà

“L’arrivo in Italia di nuovi servizi per la raccomandata digitale è un segnale tangibile dei benefici che l’innovazione sta apportando nella vita quotidiana e nei nostri mercati”. Il Commissario Agcom Antonio Preto commenta positivamente il lancio del nuovo servizio di Nexive, primo operatore postale privato in Italia, sviluppato in tandem con la startup tNotice.

Il nuovo strumento, che da aprile permetterà di scaricare e leggere le raccomandate direttamente via pc, grazie a un pin univoco associato con il numero del cellulare, secondo Preto “amplia le possibilità di scelta dei consumatori e ciò non può che essere interpretato positivamente”. Perché, ricorda il Commissario in un commento pubblicato sul proprio sito personale, “come ha dichiarato l’azienda sarà garantita comunque la possibilità di ritirare la raccomandata presso i luoghi di giacenza”.

L’auspicio di Preto è che “questa iniziativa sia da apripista ad azioni simili da parte di operatori, già esistenti o nuovi, e ad investire in nuove tecnologie” perché, sottolinea, “l’innovazione digitale è un’opportunità anche per i settori tradizionali, come quello postale”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 02 Marzo 2016

TAG: nexive, tnotice, raccomandata, digitale, agcom, preto

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store