Wildix: video chiamate in real time, direttamente dal browser

UNIFIED COMMUNICATION

Si chiama Web Real Time Communications la nuova tecnologia open source, che consente agli utenti di effettuare video chiamate da pc senza software aggiuntivo con un semplice click

di Stefano Osler*

Negli Stati Uniti si parla molto di una nuova tecnologia, che sarà in grado di rivoluzionare i sistemi di comunicazione avanzati, migliorando il modo di fare business delle imprese a partire dall’evoluzione del modo di comunicare dei clienti. Si tratta del WebRtcWeb Real Time Communications, un progetto open source nato a metà del 2011 con l’intenzione di creare una tecnologia che consenta di effettuare chiamate e video chiamate in tempo reale, direttamente dal browser.

In Italia non si sente ancora parlare di questa tecnologia, nella quale Wildix crede fermamente e ha deciso di investire: sul sito si può già testare il servizio e apprezzarne la semplicità, mentre dal prossimo settembre sarà rilasciata a tutti i clienti Wildix. Inoltre, il WebRtc sarà sicuramente un tema di cui Wildix parlerà diffusamente in occasione di tutti i prossimi eventi, organizzati in collaborazione con i Business Partner, in cui si approfondiranno gli aspetti legati alle nuove tecnologie in ambito comunicazione e i vantaggi offerti a grandi e medie imprese. In linea con il suo spirito pionieristico e l’attenzione costante sulla ricerca & sviluppo, Wildix intende diffondere anche in Italia la conoscenza delle potenzialità di WebRtc, in cui riconosce una possibilità concreta di migliorare la comunicazione e, di conseguenza, l’intero business delle aziende. Nell’epoca del web 2.0, delle Unified Communications e tutto ciò che ruota intorno a questi concetti, la persona e le relazioni rimangono sempre il punto di partenza per lo sviluppo di qualsiasi attività. Se si riesce a semplificare il modo in cui gestirle e curarle, sia le aziende sia i clienti trarranno sicuramente benefici notevoli, dando vita ad un “effetto domino” positivo su tutto il processo commerciale.

Attualmente, i browser che supportano già il WebRtc sono Mozilla e Google, mentre Windows e Apple si stanno preparando per aderire al progetto. Con questo sistema i clienti possono comunicare con le aziende che adotteranno questo servizio gratuitamente, attraverso il pc, senza alcuna installazione di software, con un semplice click. Questo significa, oltre alla naturale minimizzazione dei costi delle chiamate, un aumento sostanziale nei servizi che un’azienda può offrire ai propri clienti, soprattutto in termini di marketing e customer care. Per esempio, immaginiamo di trovarci su un sito per progettare una vacanza o acquistare un prodotto: basterà cliccare sul pulsante presente sulla pagina per mettersi in contatto direttamente con un operatore, che potrà conoscere quale prodotto stavamo consultando e ridurre ai minimi termini il tempo di risposta per soddisfare le nostre richieste. L’interazione tra cliente ed azienda avviene così istantaneamente, attraverso il web, con la condivisione dei contenuti oggetto delle richieste, in modo gratuito ed immediato.

L’innovazione della tecnologia WebRtc consiste nella sua semplicità e velocità, elementi che andranno sicuramente a stravolgere l’architettura degli attuali call center, che necessitano di un’intervista approfondita al cliente per inoltrare la chiamata all’operatore competente. Si tratta di una vera rivoluzione del modo di comunicare: si accorciano le distanze, si riducono i costi, si velocizzano i processi e aumenta la soddisfazione del cliente. Nell’ottica delle nuove strategie di marketing, sempre più orientate all’individuo, questo si traduce in una vasta gamma di possibilità di costruire una relazione con il cliente, che si sentirà davvero al centro della comunicazione, una comunicazione reale, tangibile, diretta, personalizzata.

* Intervento a firma di Stefano Osler, Ceo di Wildix

©RIPRODUZIONE RISERVATA 18 Giugno 2013

TAG: wildix, WebRtc, Web Real Time Communications, Mozilla, Google, Windows, Apple, Stefano Osler

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store