Rivoluzione in casa Google: new look per il motore

STRATEGIE

Uno dei più importanti restyling grafici della storia del search engine. Online un nuovo pannello che affina le possibilità di ricerca

di Enzo Lima
"Uno dei più importanti restyiling grafici della nostra storia". Con queste parole Google ha svelato ai navigatori la nuova veste grafica del motore, il nuovo logo luminoso e oltre cento aggiustamenti sul fronte delle funzionalità.

“Le informazioni presenti sul Web sono in continua crescita, sia per numero, sia per formati disponibili e i motori di ricerca sono il luogo virtuale deputato al reperimento di tali informazioni, qualunque esse siano”, spiega Alessandro Antiga, Country Marketing Manager di Google per l’Italia. “L’obiettivo primario di Google è quello di aiutare le persone a non perdersi nel mare di Internet, offrendo loro tutti possibili strumenti per trovare ciò che serve. Questo annuncio rappresenta l’ultimo passo in oltre 10 anni di lavoro dedicati alla continua ottimizzazione del motore di ricerca e allo sviluppo di una tecnologia che semplifichi e migliori l’esperienza d’uso dei nostri servizi a vantaggio degli utenti”.

Oltre al restyiling grafico e del logo debutta online un nuovo pannello - sulla parte sinistra della pagina dei risultati delle ricerche - che consente di affinare l’utilizzo del motore, combinando dinamicamente gli strumenti di ricerca più rilevanti (ad esempio ordina per data, ricerche correlate, siti con immagini, ecc) con le tipologie di contenuto (ad esempio Immagini, Video, Notizie, ecc).

Grazie al nuovo pannello, l’utente ha un maggiore controllo sui risultati di ricerca, che possono essere ulteriormente perfezionati per visualizzare solo quello che serve o per raccogliere spunti su temi di potenziale interesse. Ad esempio, la nuova interfaccia permette di passare velocemente in rassegna le diverse tipologie di contenuti legate alla chiave di ricerca che si sta esplorando come notizie, video, libri e altro ancora (queste variano da ricerca a ricerca in base al grado rilevanza con l’argomento indicato) , visualizzare i risultati sulla base di un determinato arco temporale; evidenziare i risultati di ricerca preferiti, cliccando sulla stellina a destra di ogni risultato, in modo da poterli ritrovare anche in ricerche successive. Per provare questa funzionalità è sufficiente effettuare una normale ricerca dopo essersi loggati con il proprio account Google.

E' inoltre possibile esplorare concetti correlati ad una ricerca suggeriti da Google oppure temi non direttamente legati ma potezialmente interessanti per approfondire l’argomento ricercato. Questa opzione in particolare appare sotto la voce “something different” (al momento disponibile solo su google.com)

Che si stia facendo una ricerca per immagini, video, notizie o aggiornamenti in tempo reale, il nuovo pannello a sinistra resta sempre visibile per tutte le tipologie di contenuto. In questo modo, tutti i principali strumenti di ricerca di Google sono raccolti in un unico luogo facilmente accessibile. Inoltre la nuova pagina di Google offre un’interfaccia semplificata e omogenea per le diverse funzioni di ricerca.

I
In tutto sono oltre un centinaio le modifiche effettuate, dai link in home page, al colore dello sfondo degli annunci sponsorizzati (“Cosmic Latte”, il colore medio dell’universo).

06 Maggio 2010