A giugno Tv digitale in tutta Italia: parte il roadshow di TivùSat

EUTELSAT

In vista dello switch off definitivo dell'analogico, Eutelsat dà il via alla seconda edizione del "viaggio" itinerante che toccherà Abruzzo, Molise Basilicata, Puglia, Sicilia e Calabria. Per installatori, tecnici e professionisti un'occasione per toccare con mano le soluzioni satellitari che permettono di "accendere" il segnale Tv nelle aree in cui il Dtt ha problemi

E’ partita la seconda edizione del roadshow TivùSat-Eutelsat in occasione del passaggio definitivo dalla Tv analogica a quella digitale terrestre che da maggio a giugno interesserà le ultime regioni d’Italia: Abruzzo e Molise; Basilicata e Puglia; Sicilia e Calabria. Lo scopo dell’evento è fornire agli installatori di queste regioni il know-how necessario per assistere coloro che potrebbero presentare problemi di ricezione del segnale televisivo.

Il roadshow, rivolto a tecnici e professionisti, illustrerà i servizi e le caratteristiche di TivùSat, la piattaforma satellitare gratuita, accessibile dai satelliti Hot Bird Eutelsat, che rappresenta la soluzione integrativa ideale per chiunque abbia problemi di ricezione del segnale terrestre, in quanto è in grado di raggiungere tutte le aree del territorio, anche quelle che, per ragioni orografiche, risultano di difficile copertura.

Eutelsat è il primo operatore satellitare europeo e serve oltre 210 milioni di famiglie - 120 milioni delle quali dalla posizione Eutelsat Hot Bird a 13° est - collegate via satellite e via cavo in Europa, Medio Oriente, Nord Africa e in tutto il bacino del Mediterraneo. In Italia il parco clienti di Eutelsat comprende i maggiori broadcaster che distribuiscono i propri canali via Dth (Direct to home, cioè via satellite) e Dtt (via digitale terrestre) e complessivamente le parabole installate che ricevono il segnale dai satelliti Eutelsat sono ormai più di 8 milioni.

Per le zone difficilmente raggiungibili dal segnale digitale terrestre, la società Tivù, partecipata da Rai, Mediaset, La7, Frt e Aeranti Corallo ha costituito TivùSat, la prima piattaforma satellitare gratuita italiana, tramite la quale è possibile accedere gratuitamente ai canali generalisti, ai nuovi canali digitali nazionali, alle più importanti emittenti internazionali e ad alcune emittenti locali trasmesse su satellite, per un totale di quasi sessanta canali.

Accedere a TivùSat è semplice e non richiede alcun tipo di abbonamento. Sono sufficienti una parabola satellitare orientata su Eutelsat Hot Bird 13° Est, un dispositivo certificato TivùSat (decoder, Cam e iDTv ). La smart card TivùSat inclusa nella confezione del decoder e della Cam, può essere attivata attraverso il sito web o tramite il call center. A soli due anni dal suo lancio TivùSat ha già raggiunto un milione e quattrocentomila utenti attivi ricevendo fiducia da un milione duecentomila famiglie italiane, con un trend di crescita in continuo e forte aumento.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 17 Maggio 2012

TAG: tivusat, eutelsat

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store